martedì 22 gennaio 2019
In foto: Si sta per concludere il soggiorno della nazionale USA di nuoto a Riccione. Giovedì, il team Usa, non scenderà in vasca e partirà in pullman alla volta di Bologna. Da lì, in aereo, volerà su Roma.
di    
lettura: 1 minuto
mer 22 lug 2009 12:27 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Il soggiorno della nazionale Usa di nuoto a Riccione e allo Stadio del Nuoto è agli sgoccioli. Ieri, solito doppioallenamento mattutino (8/10) e serale (18/20), approfittando anche dellapalestra al primo piano della piscina. Oggi ultima giornata interamentededicata alla preparazione premondiale. Giovedì, il team Usa, contrariamentea quanto comunicato finora, non scenderà in vasca e partirà in pullman alla volta di Bologna. Da lì, in aereo, volerà su Roma.
‘Sono stati degli ospiti squisiti’ afferma Stefano Maestri, il direttore della Polisportiva che, assieme al direttore della Piscina, Marco Squadrani, ha coordinato il lavoro dei collaboratori e dei dipendenti della Polisportiva in questa particolare occasione. ³Sempre puntali, discreti, gentilissimi e mai invadenti continua Maestri è stato un piacere avere a che fare con loro’. Per parte loro, i componenti dello staff organizzativo Usa hanno apprezzato la bellezza e la funzionalità dell’impianto gestito dalla Polisportiva nonché l’attenzione loro dedicata da tutto lo staff della piscina. La Polisportiva ha regalato a tutti gli ospiti americani una maglietta/ricordo del loro soggiorno a Riccione, come buon augurio per i mondiali di Roma. Anche il sindaco Pironi ha omaggiato i capi delegazione statunitensi e Michael Phelps con oggetti ricordo di Riccione.

Nelle foto di FOTO RICCIONE: Phelps, Pironi e Giuseppe Solfrini, presidente della Polcom;Pironi e Solfrini con la maglietta beneaugurante.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna