lunedì 21 gennaio 2019
In foto: Sta meglio il muratore 17enne ferito lunedì a colpi di coltello in un cantiere di Cattolica da un collega 36enne messinese.
di    
lettura: 1 minuto
mer 12 ott 2005 09:21 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Il ragazzo, dopo un lungo intervento chirurgico, è stato trasferito ieri mattina nel reparto di chirurgia dell’ospedale Ceccarini di Riccione.
Secondo quanto ricostruito dai carabinieri di Cattolica, il ferimento sarebbe avvenuto dopo l’ennesima discussione con Giuseppe Cutugno, arrestato con l’accusa di tentato omicidio. La lite, scoppiata per una borsa sporca trovata nello spogliatoio al termine dell’orario di lavoro, sarebbe però solo l’ultimo atto di una situazione di tensione che durava da tempo. Motivo degli scontri la rivendicazione, da parte dell’aggressore, della piena regolarizzazione sul posto di lavoro e di un miglior trattamento economico.
La vittima era infatti nipote del titolare dell’impresa.

Altre notizie
al servizio di quattro comuni

Inaugurato il nuovo sportello Hera

di Redazione
Notizie correlate
di Redazione
di Redazione
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna