domenica 20 gennaio 2019
In foto: “Isole senza arcipelago – Economie, moltitudini, Stati-nazione alla ricerca di una nuova sovranità”. E' questo il tema della 30esima edizione delle giornate internazionali di studio del Pio Manzù in programma a Rimini da sabato a lunedì.
www.piomanzu.com
di    
lettura: 1 minuto
ven 15 ott 2004 13:31 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Economisti, scienziati, politici, umanisti, scrittori e filosofi si ritroveranno sul palco del teatro Novelli per confrontarsi sui temi dell’attualità. Si discuterà di scenari del futuro economico, del lavoro come valore che cambia, della crisi del benessere e del welfare. Si parlerà d’impresa, di moltitudini e ceti sociali, di quei mondi vitali, le “Isole senza arcipelago” del titolo, appunto, smarrite nell’incertezza di una globalizzazione che genera sempre più conflitti commerciali di religione e di razza.
Tra gli invitati alle giornate, organizzate come sempre da Gerardo Filiberto Dasi, oltre al premio nobel per l’economia Gary Becker saranno presenti il premier libico Shukri Mohammed Ghanem e il presidente della Croazia Stepjan Mesic che domenica riceveranno la medaglia d’onore della Presidenza della Repubblica. A ricevere la medaglia sarà anche l’editore riminese Mario Guaraldi.
Il via domani alle 9 con l’incontro “Oltre il faro di Alessandria: vittime e carnefici dell’alba bugiarda”.

Altre notizie
di Redazione
FOTO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna