22 May 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Doppia imposizione: non si ferma la protesta dei frontalieri

San Marino

21 marzo 2002, 12:31

in foto: Continua la protesta dei frontalieri contro l’accordo fra San Marino e Italia per la modifica dal regime fiscale, che li vedrebbe pagare le tasse a San Marino e, seppure con un consistente abbattimento, anche in Italia:

dopo la protesta di ieri pomeriggio, quando i frontalieri hanno bloccato la Superstrada, impedendo l’accesso e l’uscita da San Marino, i lavoratori anche oggi potrebbero tornare in strada per manifestare. La protesta di ieri potrebbe anche avere un seguito in tribunale.
Il permesso rilasciato dalla Questura per la manifestazione prevedeva, infatti, un serpentone di auto che occupasse una sola corsia, in direzione San Marino.
I frontalieri hanno invece occupato l’intera sede stradale, bloccando completamente il traffico. L’Associazione Frontalieri prende le distanze dall’azione dimostrativa, ma non esclude che anche oggi i lavoratori scendano in strada per protestare.
“I lavoratori sono arrabbiati – dichiara Luigi Contato, presidente dell’Alf – ma è necessario gestire la protesta. Nei prossimi giorni faremo un’assemblea generale, a fronte anche della ratifica o meno della convenzione, che dovrebbe essere firmata oggi dai due governi.”

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454