Indietro
mercoledì 24 aprile 2024
menu
San Marino Academy

Giovanili: l’U14 PRO si spinge fino ai quarti del Torneo Pecci, eliminata dall’Atalanta

In foto: U14 PRO©SMAcademy
U14 PRO©SMAcademy
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 4 minuti
mar 2 apr 2024 13:23
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 4 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

ATTIVITÀ NAZIONALE
Solamente la Primavera 4 di Nicola Cancelli, sostituito in panchina da Pietro Martini, è scesa in campo nel week-end prepasquale tra le squadre maschili della San Marino Academy iscritte a campionati di portata nazionale. Il ventesimo turno del torneo ha portato i Biancazzurrini a Novarello, per una lunga trasferta che non ha riservato loro la gioia di un risultato positivo. I piemontesi padroni di casa, infatti, hanno ipotecato il successo a cavallo dell’intervallo. La rete che spezza l’equilibrio matura ad una manciata di secondi dal duplice fischio di Vaglio e a metterlo a segno è Lartey. Nella ripresa il calcio di rigore assegnato dopo appena cinque minuti e convertito da Rosa, spiana la strada al Novara che chiude i conti all’ora di gioco con Zocco Ramazzo. L’ultimo acuto dei ragazzi di Franco Semioli è opera di Cofussi, subentrato da pochi minuti e decisivo per il 4-0 finale.

ATTIVITÀ REGIONALE E PROVINCIALE

Notevole cavalcata, nel 41° Torneo Pecci di Bellaria-Igea Marina, per l’Under 14 PRO. I Biancazzurrini di Vanni, inseriti nel Girone D, hanno saputo far fronte alla preventivabile sconfitta al debutto con il quotato Sassuolo – vincente 4-1 lo scorso 27 marzo. Da lì, una partita al giorno che – nell’ambito della fase a gruppi – ha visto la San Marino Academy festeggiare due vittorie consecutive e la qualificazione al tabellone finale. Obiettivo centrato grazie ai successi su Bellaria e Forlì. Allo stadio Nanni, contro i padroni di casa, un’autorete al quarto d’ora e la stoccata di capitan Ceccoli al 54’ hanno permesso all’U14 PRO di affrontare il Forlì con la possibilità di qualificarsi ai quarti di finale. Contro i Galletti è Vittorio Tesei il grande protagonista, infilando la porta di Zandi dopo appena dieci minuti: il secondo clean sheet nel torneo ha fatto il resto, spedendo la San Marino Academy ai quarti di finale con l’Atalanta. I Nerazzurri di Paolo Giordani non hanno poi tradito le aspettative, colpendo due volte a metà primo tempo con Odje e Mazzola. In avvio di ripresa arriva anche la rete della sicurezza di El Hafid, che ha assicurato ai bergamaschi la semifinale – nonostante il secondo centro consecutivo di Tesei nel torneo, per il definitivo 3-1. Tutto sommato, una prestazione più che positiva per la San Marino Academy.

Prima di Pasqua, in campo anche l’Under 14 A di Giuseppe Piselli, che si è regalata una rotonda vittoria ai danni della Polisportiva Stella. Affrontata a Fiorentino venerdì scorso, i sammarinesi si sono imposti 4-1 ipotecando il successo nel primo tempo. Alessandro Achilli colpisce due volte a cavallo della mezz’ora, prima della rete di Enea De Biagi che vale il 3-0 all’intervallo. Nell ripresa Nicolini griffa il gol della bandiera per i riminesi, che non riescono ad arginare lo scatenato Achilli – autore del poker biancazzurro e della tripletta personale al 67’.

Oggi in campo le due formazioni Under 15 Provinciali. I ragazzi di Baschetti, che settimana scorsa hanno travolto il Real San Clemente, affrontano lo Young Santarcangelo a Domagnano (ore 15:30). Sarà invece di scena a Coriano, non prima delle 17:30, l’Under 15 Provinciale B, attesa da due trasferte infrasettimanali. Oggi con il Tropical, giovedì a Pietracuta (anche in questo caso, il fischio d’inizio è programmato alle 17:30).

ATTIVITÀ FEMMINILE
Saluta la massima categoria la Primavera Femminile della San Marino Academy. Con quattro sfide da disputare (la gara di Arezzo si recupererà domani, alle 15:00) e dodici punti di ritardo dal terzultimo posto occupato dall’Hellas Verona, le Biancazzurrine potrebbero solo agganciare le scaligere. A mente del Regolamento, però, queste ultime sono già salve per il miglior rendimento negli scontri diretti.
Così, le contemporanee sconfitte di entrambe nello scorso fine settimana sono state accolte con spirito opposto. Nonostante il 7-1 incassato sul campo del Milan, il Verona ha potuto festeggiare la permanenza nel Campionato Primavera 1 Femminile. Retrocede in Primavera 2, invece, la San Marino Academy. Venerdì scorso la Sampdoria ha vinto a Domagnano 3-0, andando a segno tre volte nel corso del primo tempo. Prima Rosignoli, poi Roccalberti ed Azzena, hanno confezionato la settima vittoria stagionale delle blucerchiate. Dopo il recupero infrasettimanale tra Arezzo e San Marino Academy, il campionato si fermerà per lasciare spazio al Round 2 di qualificazione all’Europeo Under 19 Femminile, con l’Italia impegnata in Portogallo contro le padrone di casa, l’Inghilterra e la Svizzera.

I TABELLINI:
Campionato femminile Primavera 1, 19. giornata | San Marino Academy-Sampdoria 0-3
SAN MARINO ACADEMY:Basile, Spataro, Giannotti (dal 57’ Ceppari), De Marsico, Ghio, Lombardi (dal 46’ Lombardi), Stoico, D’Angelo (dal 46’ Modesti), Sardo, Pirini (dal 65’ Gianni), Cuciniello (dal 70’ Penta). A disposizione: Blatti, Bruciaferri, Saruba
Allenatore: Filippo Zaghini

SAMPDORIA: Nespolo, Farhang Darehshuri, Zilli, Divittorio, Roccalberti, Izzo, Farrugia, Azzena, Schelotto, Bonacorsi, Rosignoli. A disposizione: Vaccari, Lazzeri, Boldini, Traversone
Allenatore: Gian Loris Rossi

Arbitro: Marco Melloni di Modena
Assistenti: Francesco Lanfredi Sofia di Bologna e Joel Armando Njieukam di Cesena

Marcatori: 9’ Rosignoli, 33’ Roccalberti, 40’ Azzena
Ammoniti: Cuciniello

Campionato maschile Primavera 4, 20. giornata | Novara-San Marino Academy 4-0
NOVARA: Bovi, Pellegrino, Lartey, Gabriele, Pizzolato (dal 70’ Gattoni), La Rosa (dal 79’ Scariano), Zocco Ramazzo, Sartor, Rosa (dal 70’ Omoruy), Verga (dal 70’ Cofussi), Qanaj (dal 74’ Metaj). A disposizione: Cucinotta, Velcani, Pezzella, Prudnikov, Valenti, Rossetti, Carbone
Allenatore: Franco Semioli

SAN MARINO ACADEMY: Casadei, Caverzan, Riccardi, Vernazzaro, Medri, Marinucci, Cervellini, Della Balda, Moretti, Righi, Yazici. A disposizione: Chiarabini, Gasperoni, Bindi, Protti
Allenatore: Pietro Martini (Cancelli squalificato)

Arbitro: Fabiano Vaglio di Pinerolo
Assistenti: Sanam Shirvani Ilkhanlar e Davide Barberis di Torino

Marcatori: 43’ Lartey, 50’ rig. Rosa, 66’ Zocco Ramazzo, 75’ Cofussi
Ammoniti: Della Balda, Cervellini

San Marino Academy | Ufficio Stampa