Indietro
mercoledì 24 aprile 2024
menu
Campionato Sammarinese

Murata cinico, rimonta vincente del San Giovanni

In foto: ©FSGC/Palmieri
©FSGC/Palmieri
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 3 minuti
dom 3 mar 2024 19:10
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

È un Murata cinico al quale basta un gol a cinque minuti dalla fine per avere la meglio sulla Folgore. Nel posticipo domenicale della 24a giornata di Campionato BKN301 giocato a Montecchio sono i Giallorossoneri di Falciano a partire meglio. La prima occasione per la squadra di Falciano arriva al 12’: Sartori la mette in mezzo per Cateni che colpisce ma Benedettini respinge, ci prova poi anche Samuel Pancotti – premiato prima dell’inizio della gara con l’MVP BKN301 quale miglior giocatore di febbraio – che però colpisce una clamorosa traversa. Il Murata non sta a guardare e risponde poco dopo: gran destro dal limite di Raul Ura ma Venturini si allunga benissimo e dice no. Prima del finale di tempo altra occasione per la Folgore: la punizione di Sartori va a pescare Bernardi che gira di testa ma Benedettini ha un super riflesso e allontana, i Giallorossoneri insistono sul prosieguo dell’azione ma senza trovar fortuna. La squadra di Lasagni chiude in attacco la frazione ed ha altre due palle-gol: prima è Benedettini a chiudere la porta sulla conclusione ravvicinata di Bernardi poi è Pancotti – dopo una grande azione personale – a provare con il mancino da fuori ma la sfera esce di un soffio a Benedettini battuto. Nella ripresa è sempre la Folgore ad insistere – con un sempre ispirato Pancotti – ma senza trovare la via della rete. Il Murata si difende e colpisce nel momento giusto: all’84° Cicarelli mette in mezzo il pallone da calcio d’angolo, Venturini non è perfetto nell’uscita e così Gjorretaj di testa lo trafigge per l’1-0. Subìto il gol, la Folgore si getta dall’altra parte alla ricerca del pari che effettivamente lo trova pochi secondi tempo quando Fall di testa infila Benedettini ma c’è la posizione di fuorigioco ad annullare il tutto. Prima del novantesimo altra occasione della Folgore con il buon pallonetto di Bernardi che tenta di sorprendere Benedettini ma il portiere sammarinese con un balzo dice ancora no e salva il risultato. Esulta dunque il Murata che grazie al suo secondo successo accorcia sul quinto posto del Tre Fiori, ora a sole due lunghezze di distanza.

Vince in rimonta – e dopo aver sprecato diverse palle gol – il San Giovanni contro la Libertas. Dopo una prima fase bloccata sul sintetico di Fiorentino, al 24’ ecco la prima occasione per i Rossoneri: Aprea serve nello stretto Corinti che controlla e calcia violento ma Del Prete allontana con un gran riflesso e nega il vantaggio. La squadra di Tognacci continua a spingere e alla mezz’ora ha un’altra grande chance per portarsi avanti ma D’Angeli non trova clamorosamente lo specchio calciando all’altezza del dischetto del rigore. Anche nella ripresa la musica non cambia: il San Giovanni fa la partita e vuole sbloccarla. Ci va vicinissimo dopo pochi minuti quando il tiro-cross di Corinti colpisce la parte alta della traversa. La squadra di Tognacci insiste sempre più e al 53’ colpisce un altro legno: gran lavoro di Bruma che controlla la sfera, rientra sul destro e calcia bene ma Del Prete la sfiora quanto basta per deviarla sul palo. Il San Giovanni non riesce a capitalizzare le tante occasioni, così ne approfitta la Libertas che a sorpresa la sblocca: Buzi serve in area Francesco Pari che si porta la sfera sul destro e con un preciso tiro a giro la mette all’incrocio. Dopo numerosi tentativi però il San Giovanni riesce a segnare e a mettere tutto nuovamente in parità: Azael Garcia Rufer recupera il pallone e scambia con Aprea che glielo rende elegantemente con il tacco poi il centrocampista rossonero se la porta sul mancino e batte Del Prete per l’1-1. La rete carica i Rossoneri che credono nella vittoria: a due minuti dal termine Diego Fabbri soffia la sfera a Diego Moretti e dal limite dell’area calcia preciso sul primo palo sorprendendo Del Prete. Rimonta completata per i Rossoneri che esultano per la vittoria che mancava da tre turni. Sconfitta per la Libertas, scavalcata ieri dalla San Marino Academy e con la strada verso i playoff sempre più in salita.

Di seguito trovate il programma definitivo della 24a giornata di Campionato Sammarinese BKN301:

FSGC | Ufficio Stampa