Indietro
martedì 16 aprile 2024
menu
Futsal B Femminile

La Virtus torna al Flaminio: arriva il Villaguardia. Il pregara di Spada

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
sab 2 mar 2024 15:48
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Diciassettesima giornata di Serie B di futsal femminile, la Virtus Romagna ospita domani (domenica) alle 16:00 al Flaminio il Villaguardia. Una partita che si prospetta combattuta e che le romagnole vogliono vincere per allungare la striscia di vittorie consecutive a tre. La squadra di mister Massimiliano Spada viene dal tripudio ottenuto sul campo del Bagnolo di domenica scorsa, nel quale hanno vinto per 10-2 con una bella prestazione corale.

La Virtus, purtroppo, dovrà affrontare anche questa sfida in piena situazione di emergenza per via dei tantissimi infortuni che hanno colpito e che continuano a colpire la squadra. Per l’impegno di domani contro il Villaguardia le convocate saranno 8: una gestione davvero complicata sia per le giocatrici che per il coaching staff.

«È una stagione davvero sfortunata – commenta amareggiato il tecnico Spada, ce ne succedendo di ogni ad ogni partita, non è assolutamente semplice gestire questa situazione. Diciamo però, facendoci una risata, che quello che non ci uccide ci fortifica».

Il mister biancorosso prosegue: «Le ragazze sono eccezionali nel mantenere l’ambiente unito, coeso, mostrando determinazione e voglia di andare avanti nonostante tutte le difficoltà. Sono molto contento e orgoglioso dell’approccio settimanale che tutta la squadra ha ogni volta che si scende in campo per allenarsi».

Spada poi aggiunge: «La coperta è sempre più corta, questo è vero, ma le ragazze fanno di tutto pur di non sentire questo tipo di difficoltà, per non farsi schiacciare dal peso».

Infine, un commento sulla partita di domani: «Il Villaguardia è una squadra in salute, che sa giocare bene a futsal e dovremo stare molto attente. Non dovremo assolutamente sottovalutare l’impegno, anche per far fronte al meglio alla difficoltà numerica con la quale dobbiamo convivere».

Michelangelo Bachetti
Addetto stampa Femminile Virtus Romagna