Indietro
lunedì 22 aprile 2024
menu
Volley B Masch. e D Femm.

La PromoPharma batte Forlì. Titan Services, sconfitta indolore in casa della capolista

In foto: La PromoPharma dopo la vittoria contro Forlì
La PromoPharma dopo la vittoria contro Forlì
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 4 minuti
dom 3 mar 2024 10:02 ~ ultimo agg. 10:04
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 4 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Serie B Maschile: PromoPharma-Querzoli Forlì 3 a 0 (25/19 25/18 25/23)

Arbitri: Chiara Rizzardo (1° arbitro) ed Elisa Gardellin (2°).

La partita casalinga di sabato 2 marzo contro Forlì era da vincere perché si affrontava una diretta concorrente alla salvezza e la PromoPharma ha centrato il bersaglio imponendosi per 3 a 0. Il match non è stato facile anche perché la Quercioli non ha mai mollato ma alla fine si è imposta la squadra capace di giocare un volley più ordinato e più incisivo soprattutto a muro e in difesa. Si sono conquistati tre punti molto importanti in chiave salvezza e adesso si può affrontare la trasferta contro la capoclassifica Collemarino un po’ più a cuor leggero.

Cronaca. Dopo uno 0/2 iniziale la PromoPharma prende in mano la situazione e sul 9/6 costringe gli avversari al primo time-out. La squadra gioca in maniera ordinata, molto attenta a muro e in difesa mentre in attacco il rientrante Frascio fa sentire la sua presenza. Sul 14/7 gli ospiti chiedono un nuovo time-out per tentare una reazione che rimane però solo abbozzata (18/15). Un lungo turno in battuta di Bernardi porta i titani sul 23/15. Si chiude sul 25/19 con Frascio protagonista in attacco e a muro (11 punti per lui nel set). La seconda ripresa di gioco parte all’insegna dell’errore in battuta e in attacco da parte di tutte e due le compagini (2/2). Dopo un lunghissimo scambio è la Querzoli a mettere la testa vanti (2/4). San Marino non si scompone, continua a giocare la sua pallavolo e sorpassa gli avversari (8/7). Sotto 17/13 Forlì spende il suo primo time-out del set ma ormai il parziale ha preso la direzione che porta a San Marino e si chiude 25/18. Anche nel terzo set è Forlì a partire meglio (2/4) e la PromoPharma riesce solo a rimanere in scia senza mai agganciare gli avversari. Sull’11/14 coach Ricci decide di parlarci su ma la squadra si è un po’ disunita ed è calata in tutti i fondamentali. Sul 14/18 nuovo time-out casalingo che sembra sortire gli effetti sperati tant’è che i titani piazzano un parziale di 7 a 1 che li mette in testa per la prima volta nel set (21/19). A quel punto Forlì commette anche qualche errore in attacco e la PromoPharma si trova davanti 24/20. Forlì approfitta di un bel turno in battuta di Rondoni per tornare sotto (24/23) ma è Benvenuti a chiuderla con un attacco da posto 4 (25/23).

Tabellino PromoPharma: Rondelli 1, Frascio 20, Carigi 3, Marcovecchio 8, Benvenuti 7, Bernardi 6, Rizzi (L1), Muccioli. N. E. Paganelli, Ricci, Kiva, Volpinari, Bacciocchi (L2). Ace 4. Battute errore 10. Muri punto8 . All. Marco Ricci.

Tabellino Querzoli: Mariella 3, D’Orlando 9, Soglia 2, Kunda 11, Del Grosso, Pirini, Berti (L1), Rondoni 6, Balducci 1, Fabbri. N. E. Casamenti, Puscheddu (L2). Ace 7. Battute errore 12. Muri punto 5. All. Gabriel Kunda

Classifica: Begin Volley Collemarino 40, Sabini Castelferretti 37, 4 Torri Ferrara 34, La Nef Osimo 32, Paoloni Macerata 26, Loreto 21, Potenza Picena 19, Sab Group Rubicone San Mauro Pascoli 18, PromoPharma 18, Pietro Pezzi Ravenna 17, Novavetro San Severino Marche 15, Querzoli Forlì 13, Lube Civitanova 13.

Prossimo turno. Begin Collemarino – PromoPharma. Sabato 9 marzo, ore 17.30, ad Ancona.

Serie D Femminile: Flamigni San Martino in Strada-Titan Services 3 a 1 (25/22 22/25 25/8 25/23)

Coach Stefano Sarti si augurava che le sue ragazze disputassero una partita piena di volontà e aggressività pur giocando in casa della capoclassifica e ha avuto una risposta più che positiva. Le titane sono state sconfitte per 3 a 1 ma, tranne il terzo set, se la sono sempre giocata alla pari contro la sicura vincente del girone.

“Abbiamo dato spettacolo, giocato una partita tiratissima e lottato alla pari con la prima della classe – spiega a fine match coach Stefano Sarti.Peccato per il 3 a 1 che non ci consente di portare a casa punti. Nel primo set Forlì ci è sempre stata sopra di almeno un paio di punti ma noi abbiamo risposto colpo su colpo e difeso benissimo. Nel secondo set, sulla partita in sostanziale pareggio, ho fatto entrare Cesarini e Pedrelli, una 2007 e una 2008. Scelta azzeccata perché siamo riuscite a portare a casa il set. Nel terzo siamo partite troppo rilassate e la Flamigni è andata subito sull’8 a 0. Abbiamo commesso troppi errori fin dall’inizio e così ne ho approfittato per far giocare tutte le ragazze in vista del quarto set. In questa frazione siamo partite sotto 5 a 0 ma, palla su palla, abbiamo recuperato e sul 22/20, due errori dell’arbitro che non ha visto un quattro tocchi del Flamigni e ci ha fischiato una invasione inesistente, hanno indirizzato set e partita nonostante noi si fosse riuscite a recuperare fino al 24/23. Abbiamo giocato davvero con qualità, difeso benissimo e le ragazze sono uscite fra gli applausi. Peccato non aver fatto punti”.

Tabellino Titan Services: Ricci 9, Ghinelli 11, Tura 6, Menicucci 1, Muccioli 7, Rossi 1, Pedrelli 5, Casadei, Renzi, Zanotti, Ugolini, Cesarini, Pasolini (L1), Grossi (L2). All. Stefano Sarti.

Classifica: Flamigni San Martino in Strada 46, Figurella Rimini 41, Fulgur Bagnacavallo 38, Ke Car Volley Rimini 31, Alfonsine 23, Unica Volley Riccione 20, Mosaico Ravenna 19, Titan Services 18, Idea Volley Santarcangelo 17, Longiano 13, Junior Coriano 12, Sport Village Forlì 7.

Prossimo turno: Titan Services – Fulgur Bagnacavallo. Sabato 9 marzo, ore 19, a Serravalle.

Ufficio Stampa Fspav San Marino