Indietro
martedì 16 aprile 2024
menu
Calcio B Femminile

San Marino Academy, c’è il derby alla ripresa. Montalti: "Dobbiamo credere nel risultato"

In foto: Giulia Montalti (©Schicchi-BolognaFC)
Giulia Montalti (©Schicchi-BolognaFC)
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
gio 29 feb 2024 20:34
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Pausa ormai conclusa e Cesena che si profila all’orizzonte. Domenica le Titane ritroveranno lo stadio di Acquaviva per un derby da affrontare con la massima attenzione e determinazione, ripartendo dalle cose positive che, a dispetto del risultato, sono emerse dall’ultima trasferta veronese.

“C’è stato tanto di buono nella partita con il Chievo – afferma Giulia Montalti -. Dovremo essere brave a riproporlo anche domenica, evitando, però, di incorrere negli errori che a Verona si sono costati lo zero alla voce gol fatti e soprattutto punti conquistati. Un aspetto su cui crescere è certamente quello del cinismo. Però siamo consapevoli di aver intrapreso una buona strada: continuando a credere in ciò che facciamo possiamo fare ulteriori progressi e risalire questa classifica deficitaria.”

Le ultime due gare hanno portato in dote una vittoria ed una sconfitta. Le due settimane di break sono servite per fare mente locale e per ripartire determinate, con la consapevolezza di ospitare, domenica, un avversario che viaggia a mille. “In queste settimane abbiamo recuperato pedine importanti e ritrovato una certa serenità, che ci sarà molto utile – prosegue la classe 1992 -. Abbiamo naturalmente lavorato sugli aspetti nei quali siamo stati carenti, senza dimenticare di affinare le cose su cui siamo state maggiormente performanti negli ultimi tempi. Bisogna insistere su determinati concetti, cercando di sbagliare il meno possibile. Anche perché il margine di errore, come abbiamo appurato, si riduce domenica dopo domenica. Sappiamo che il Cesena sarà un avversario difficilissimo da affrontare. Non a caso è terzo in classifica, con un punto di ritardo appena dalla vetta. Noi però non abbiamo niente da perdere in un confronto del genere e dovremo essere brave a trasformare tutto questo in un punto di forza. Fondamentale sarà stare in partita fino alla fine. Poi per me sarà una gara dal sapore particolare, visto che affronteremo la squadra della mia città. Tengo moltissimo a questo derby.”

La lotta salvezza è più intensa che mai. L’ultimo week-end di gare ha relegato la San Marino Academy sola al terzultimo posto. Vincere gli scontri diretti potrebbe non essere la panacea di tutti i mali. Il successo della Freedom sul Parma dice che tutte, Academy compresa, dovranno provare a procacciarsi punti anche contro avversari posizionati dall’altra parte della classifica. Tipo il Cesena. “È nostro dovere provare a giocarcela con tutte fino alla fine, senza considerare la classifica. La Freedom ha insegnato a tutti che le imprese sono possibili e non è scritto da nessuna parte che a noi queste ultime siano precluse. Come si dice, e come amo dire anche io, ‘la palla è tonda’: bisogna giocare ogni partita credendo nel risultato, e fare di tutto per raggiungerlo finché l’arbitro non fischia tre volte” conclude Montalti.

Il derby con il Cesena Femminile si gioca domenica allo stadio di Acquaviva. Ingresso libero, palla al centro alle 14:30.

Ufficio Stampa San Marino Academy