Indietro
venerdì 24 maggio 2024
menu
Nuovi eventi internazionali e interventi

Il 2024 di Misano World Circuit punta a superare gli 800mila visitatori

In foto: Simoncelli, Casadio e Albani
Simoncelli, Casadio e Albani
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 4 minuti
mer 14 feb 2024 16:27 ~ ultimo agg. 15 feb 17:13
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 4 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Il tradizionale appuntamento con la presentazione del team SIC58 Squadra Corse a Misano World Circuit è anche l’occasione per introdurre la stagione sportiva di Misano World Circuit, intitolato a Marco Simoncelli e presente col logo sulle carene del team fondato nel 2013 da Paolo Simoncelli

“Ci legano amicizia, passione e ovviamente il ricordo sempre vivo di un campione come il Sic – ha detto in apertura Andrea Albani, managing director MWC – quindi siamo orgogliosi di correre nelle piste di tutto il mondo col nostro logo sulle carene del team SIC58 Squadra Corse”.

Proprio nella sala Simoncelli del circuito, che si affaccia sulla mostra dei cimeli del campione di Coriano, questa mattina si sono dati appuntamento oltre duecento ospiti.

Il presidente della Santa Monica SpA, Luca Colaiacovo, ha salutato ricordando la continua crescita di MWC nella prospettiva di ampliare un Parco dei Motori che alimenta i valori e i contenuti della Motor Valley, con la recente apertura di un nuovo spazio alla MWC Square a cura di Yamaha Motor.

“Non ci fermiamo mai – ha detto Colaiacovo e nel 2024 realizzeremo il paddock 4, un’area di 10.000 mq che connetterà le aree che ospitano team e manifestazioni con quella adiacente alle tribune Brutapela. I lavori si avvieranno a fine aprile.

Stiamo già realizzando una nuova grande barriera fonoassorbente per mitigare l’impatto sonoro dell’attività prodotta, posizionata nella zona della curva del Tramonto. Su questo fronte registriamo valori di impatto sempre in diminuzione e lo testimoniano i report annuali di impatto acustico.

Poi realizzeremo alla MWC Square la sede dell’ITS Maker, che propone il corso di studi dedicato alla preparazione di figure specializzate per le officine più avanzate del mondo dei motori, che sta svolgendo il secondo anno con 75 studenti, anche questi destinati immediatamente al mondo dei lavori al termine del biennio.

Sul fronte della sostenibilità, dopo i brillanti risultati del 2023, ci impegneremo nell’implementazione delle aree ecologiche, nel miglioramento delle aree di accesso per i disabili e a rendere sistematica l’attività della ‘food collection’ per il recupero delle eccedenze alimentari in tutti gli eventi che ospitiamo. Tutte attività che realizziamo insieme alle associazioni del territorio che ringrazio per lo spirito e lo stimolo con cui sono al nostro fianco”.

Il 2024 di Misano World Circuit punta a superare gli 800mila visitatori

“Accoglieremo gli ospiti del 2024 – ha detto Fabrizio Piccioni, sindaco di Misano Adriatico – in una città migliorata dai tanti lavori compiuti sui lungomari e sulle piste ciclabili. Il binomio Misano e circuito è virtuoso, i risultati sono concreti: nel 2023 Misano, col +6,8%, è stata la località della Riviera di Rimini col migliore risultato, vicinissimi al 2019, prima della pandemia. Penso che riusciremo a superare quel livello nel 2024 grazie al calendario di eventi internazionali in programma a MWC. Sottolineo l’attenzione all’impatto ambientale, con la convenzione che ci lega a MWC sugli impegni da assolvere e che prosegue secondo i piani. La barriera fonoassorbente in fase di realizzazione lo testimonia. Su questo profilo, ricordo anche gli eventi a impatto zero, come la Formula E che s’aggiunge alla Moto E, ai prossimi Open Games e l’Italian Bike Festival”.

“Il nostro territorio rappresenta un’eccellenza sportiva a livello nazionale ed anche internazionale e gli eventi del calendario MWC lo testimoniano – ha commentato l’assessore allo Sport del Comune di Rimini, Moreno Maresi -. L’arrivo della Formula E è il completamento di un lavoro che pone questa struttura ai vertici degli eventi automotoristici a livello internazionale e, di riflesso, tutto il territorio. Ci prepariamo ad un grande stagione, della quale vorrei ricordare anche l’arrivo a Rimini della tappa del Tour de France, i Mondiali di Pattinaggio e gli Europei di Ginnastica Artistica. Ovviamente, un grande in bocca al lupo al team SIC58 Squadra Corse”.

La Sic58 Squadra Corse presenta la stagione 2024

Alla mattinata è intervenuto Daniele Vacchi, Direttore di ITS Maker: “Qui a MWC si svolge un’esperienza davvero significativa che proietta i cento ragazzi che frequentano i corsi Sport & Electric Motorcycle verso la realtà e il lavoro, al termine dei due anni dedicati alla formazione con tanti tecnici dalle imprese. Abbiamo domande di partecipazione superiori all’offerta e tutti i ragazzi accedono alla professione al termine dei due anni, dopo tanti stage ed aver acquisito competenze specifiche. Proprio al team SIC58 Squadra Corse comincerà in questi giorni a lavorare il primo studente. Insieme al circuito abbiamo in programma di individuare una sede nuova all’interno di MWC. La Fondazione ITS Maker dell’Emilia-Romagna è la più grande in Italia, con venti corsi a sostegno della meccanica, ossia la filiera che garantisce il 75% del PIL regionale”.

Sul fronte degli eventi, il managing director Andrea Albani ha ripercorso un calendario mai così intenso e internazionale, con 20 weekend occupati nei prossimi mesi. “Il calendario 2024 parte dalla solida tradizione internazionale degli eventi ben conosciuti la cui conferma rappresenta un successo che non è scontato ma che ci sfida ogni anno. Si aggiungono appuntamenti di prestigio mondiale. Avremo un aprile con due grandi novità: il Misano E-Prix di Formula E e lo JuniorGP che a sette giorni di distanza attireranno decine di migliaia di appassionati. Tornerà il biennale World Ducati Week a luglio e avremo la novità del fuori-salone di EICMA, il grande salone delle due ruote che compie 110 anni e li festeggerà qui a MWC. Un calendario che possiamo affrontare grazie ad una struttura professionale ed appassionata, capace di trasmettere agli organizzatori di tutto il mondo un segnale di affidabilità e competenza”.

Infine un cenno alle opportunità per l’acquisto di biglietti scontati. “A febbraio scadono diverse promozioni, in generale abbiamo cercato di garantire agli appassionati ottime opportunità. Le formule di abbonamento hanno successo e ad esempio nella MotoGP lo scorso anno il 65% degli acquisti abbinava sabato e domenica. Puntiamo a fare meglio nel 2024 e in generale ad abbattere il muro degli 800mila spettatori nel corso dell’anno”.

Accanto ad un calendario di assoluto prestigio i vertici di Misano World Circuit hanno ricordato anche i partner che affiancano il circuito. Eccellenze del territorio e del mondo del motorsport che attirano gli appassionati alla MWC Square, aperta tutto l’anno per un’esperienza a 360 gradi.