Indietro
sabato 2 marzo 2024
menu
Calcio Serie D

Victor San Marino-Forlì 1-3

In foto: Matteo Onofri
Matteo Onofri
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 3 dic 2023 17:47 ~ ultimo agg. 4 dic 02:08
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

14a giornata Serie D – Girone D 2023/2024
Victor San Marino-Forlì 1-3

IL TABELLINO
Victor San Marino (3-5-2): Pazzini; Onofri, De Queiroz (17’ st Morelli), Tosi; Tommaso Benvenuti, Lattarulo, Sabba, Sami (9’ st Arlotti), Bertolotti; D’Este, Sollaku (9’ st Carlini). A disposizione: Gattuso, Gramellini, Donati, Lazzari, De Santis, Lozza. Allenatore: Stefano Cassani.

Forlì (4-3-3): Pezzolato; Masini, Drudi, Maggioli, Rossi; Casadio (40’ st Tafa), Gaiola, Prestianni (12’ st Bonandi); Mosole, Merlonghi (32’ st Babbi), Greselin (36’ st Pecci). A disposizione: Zamagni, Checchi, Valentini, Graziani, Zanni. Allenatore: Mauro Antonioli.

Arbitro: Verrocchi.
Assistenti: Fortugno e Rossetto.

Reti: 35’ pt e 8’ st (rig.) Merlonghi, 34’ st Babbi, 39’ st Arlotti.

Ammoniti: 2’ pt Maggioli (F), 30’ pt Mosole (F), 5’ st De Queiroz (V), 13’ st Drudi (F), 37’ st D’Este (V).

Victor San Marino-Forlì 1-3, il servizio

CRONACA E COMMENTO
Sabba e compagni tornano tra le mura amiche per cercare il riscatto dopo lo stop di Certaldo, davanti ai biancazzurri si pone l’ostacolo Forlì. Prima occasione della partita per il Victor, tiro di Sabba dal limite e Pezzolato si distende per deviare in calcio d’angolo. Dalla bandierina spiovente di capitan Sabba per il colpo al volo d’interno di D’Este, che finisce preda del portiere avversario. La risposta dei biancorossi è nella conclusione a incrociare di Mosole, che finisce di poco a lato dalla porta difesa da Pazzini. Prova a fare male il Forlì anche da corner, il traversone arriva a Drudi che la gira di mancino alto sopra la traversa. Gli avversari passano in vantaggio al 35’: scontro aereo tra D’Este e Maggioli, contropiede del Forlì con Merlonghi che supera De Queiroz e batte Pazzini con il desto.

Nella ripresa inizia a piovere sul terreno di gioco e la prima opportunità è del Forlì con il tiro di Masini che viene respinta da Pazzini. Al 7’ episodio clou con De Queiroz – già ammonito e graziato dal direttore di gara – che atterra in area Greselin. Viene concesso il calco di rigore e Merlonghi trasforma, Pazzini intuisce ma nulla può. Timida risposta della Victor con l’esterno di Sabba, alto sopra lo specchio della porta. Tenta nuovamente dalla distanza la formazione di Cassani, botta da fuori di Lattarulo che termina di poco a lato. Il Forlì cala anche il tris al 34’ con il neo entrato Babbi che sfrutta un colpo di testa in area e calcia di destro sul primo palo. La Victor la riapre al 39’ con Arlotti che sfrutta il passaggio in area di Tommaso Benvenuti, il numero dieci segna con il mancino. Il triplice fischio arriva dopo 4’ di recupero.