Indietro
venerdì 23 febbraio 2024
menu
a Lubiana

La ginnastica ritmica sammarinese raccoglie tante medaglie alla New Year Cup Moste

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 4 dic 2023 16:04
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Trasferta internazionale per la ginnastica ritmica sammarinese, che ha partecipato nel fine settimana alla 32esima New Year Cup Moste a Lubiana, in Slovenia. Alla gara erano presenti le atlete Gloria Ambrogiani, Eva Bombagioni, Gioia Casali, Emma Fratti, Camilla Rossi e Matilde Tamagnini, accompagnate dall’allenatrice Erika Alimonti e dal giudice Monica Leardini.

Dopo aver portato in pedana due esercizi ciascuna, le sammarinesi sono tornate a casa con grandi soddisfazioni, conquistando podi in ogni categoria.

Emma Fratti, nella categoria Pre-Junior A, è stata la prima a scendere in pedana, conquistando due meritati primi posti nelle specialità clavette e nastro e la medaglia d’oro nella classifica generale.

Nella categoria Junior A, Eva Bombagioni con una medaglia d’argento alla palla e un quarto posto al cerchio, è giunta terza nella classifica generale; Gioia Casali con la conquista di una medaglia d’oro al cerchio e una di bronzo alla palla, ha concluso la sua gara al quarto posto assoluto a soli pochi centesimi dalla compagna di squadra, mentre Gloria Ambrogiani ha ottenuto la medaglia d’argento al cerchio ed un quinto posto alle clavette, piazzandosi in quinta posizione nella classifica finale.

Nel tardo pomeriggio hanno gareggiato invece le atlete della categoria Senior A. Camilla Rossi è salita sul primo gradino del podio con il cerchio e al secondo con il nastro, chiudendo la sua gara con una medaglia di bronzo nella classifica generale, mentre Matilde Tamagnini dopo una medaglia d’argento conquistata alla palla e un bronzo alle clavette, ha concluso la sua gara al quarto posto nella classifica generale.

Ufficio Stampa CONS