Indietro
sabato 2 marzo 2024
menu
Dall'1 al 3 dicembre a Serravalle

Presentato il 31° Trofeo Transalpino - 2a Mediterranean Cup

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mer 29 nov 2023 20:55
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Da venerdì 1 a domenica 3 dicembre a Serravalle, nelle palestre del MultiEventi Sport Domus (ingresso libero), si disputerà la manifestazione internazionale Trofeo Transalpino (giunto alla sua 31ª edizione) e Mediterranean Cup (alla sua seconda edizione), che vedrà in campo gli atleti Under 12 provenienti da 10 Paesi europei e del Mediterraneo e da 17 Regioni italiane.

Parteciperanno infatti Grecia, Inghilterra, Lettonia, Libano, San Marino, Spagna, Ungheria, Marocco, Malta e Italia e le Regioni Abruzzo-Marche, Alto Adige, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Piemonte, Puglia, Sardegna, Sicilia, Toscana, Trentino, Umbria, Valle D’Aosta e Veneto. Sono in programma le competizioni dei singolari femminile e maschile e a squadre miste Under 12.

La conferenza stampa di presentazione si è svolta questa mattina nella Sala C del Multieventi Sport Domus, sede del Comitato Olimpico Nazionale Sanmarinese. Sono intervenuti, in veste di relatori Stefano Piva, Presidente della Federazione Sammarinese di Tennistavolo,  Teodoro Lonfernini, Segretario di Stato per lo Sport della Repubblica di San Marino e Gian Primo Giardi, Presidente del Comitato Olimpico Nazionale Sanmarinese (CONS).

«L’evento – ha affermato Pivacoincide con il 40° anniversario della società locale Juvenes San Marino e con i 42 anni dalla fondazione della Federazione Sammarinese. Con l’occasione, il presidente della Juvenes Gian Battista Silvagni ha prodotto il libro per i 40 anni di tennistavolo. 38 anni fa San Marino ha ospitato l’EuroTop12 di tennistavolo e oggi si ripete con una manifestazione internazionale, nella quale le delegazioni schiereranno i loro migliori talenti Under 12 maschili e femminili. Per celebrare l’evento è stata realizzata la cartolina con francobollo della Repubblica di San Marino. Ringrazio tutti coloro che hanno collaborato all’organizzazione dell’evento, la Segreteria di Stato per lo Sport e per il Turismo, il CONS e la FITeT e invito tutti a partecipare alla manifestazione e a godere dello spettacolo delle gare».

Lonfernini si è detto «onorato di ospitare questo evento, soprattutto per il coinvolgimento di atleti giovanissimi. Il Trofeo Transalpino – Mediterranean Cup dimostra come lo sport possa trasmettere messaggi positivi e,  essendo un torneo a squadre miste, sottolinea l’importanza della parità di genere, un tema che al giorno d’oggi ci tocca particolarmente, anche alla luce delle brutte pagine di cronaca».

Giardi ha spiegato che «questa occasione rappresenta un omaggio alla storia della Federazione Sammarinese e alla Juvenes, valorizza il patrimonio giovanile e ricalca il senso di appartenenza alla disciplina sportiva. Oltre a ciò, valorizza e celebra la collaborazione esistente con la Federazione Italiana Tennistavolo, di cui siamo molto onorati».

Venerdì 1 dicembre alle 14 scatteranno le gare a squadre, che proseguiranno sabato 2, giorno in cui alle 16 prenderanno il via anche i singolari. Domenica 3 dalle 8,30 si svolgeranno le fasi finali a squadre e individuali, con le premiazioni alle 12.

Sarà possibile seguire gli incontri in diretta streaming sul canale YouTube della FITeT, al link https://www.youtube.com/results?search_query=fitet.