Indietro
giovedì 20 giugno 2024
menu
Poule Scudetto

San Marino Baseball, gara3 è di Bologna (8-2)

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 16 lug 2023 07:13 ~ ultimo agg. 09:14
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Gara3 è di Bologna e con essa la serie valevole per la seconda giornata del ritorno in questo girone G di Poule Scudetto. La Fortitudo s’impone 8-2 sfruttando un inizio a tutto gas e una prosecuzione sul velluto, con San Marino a muovere il tabellone solo al sesto inning. Vincente Molina, perdente il debuttante Castillo. In questo momento San Marino, Bologna e Parma hanno ugual numero di sconfitte, sei, mentre le vittorie dei ducali sono 14 (due partite giocate con Grosseto), due in più delle 12 delle avversarie.

La classifica: Parma 14-6, Bologna e San Marino 12-6, Grosseto 5-12, Senago 1-14.

LA PARTITA. Dopo un primo inning di studio ecco che la partita si apre fragorosamente in favore di Bologna nella seconda ripresa. Helder e Seferina cominciano con due valide, mentre sul bunt di Agretti c’è l’errore di tiro di Castillo che manda a casa l’1-0. Il singolo di Dobboletta vale altri due punti per il 3-0 bolognese, poi ecco ancora la valida di Liberatore e quella di Albert per il 4-0.

La gara ha già preso un indirizzo, con San Marino che questa volta non riesce a essere efficace sui lanci del pitcher di casa. Nella parte bassa del 3°, dopo il singolo di Josephina, Quevedo sostituisce sul monte Castillo, ma l’incendio non si spegne subito. Helder arriva in prima su errore della difesa e Seferina riempie le basi con un singolo, con la volata di sacrificio di Agretti a scrivere 5-0 e il singolo di Dobboletta che genera il 6-0.

Le prime valide sammarinesi arrivano al 4°, con Celli e Lino a colpire due singoli ma con Molina (già con un out) che se la cava eliminando Dudley Leonora al piatto ed Epifano al volo dagli interni. Nella parte bassa arriva il 7-0 bolognese, frutto di un’altra volata, questa volta di Josephina.

Al 6° si sblocca anche San Marino, con Angulo a colpire un doppio e Celli pure (1-6), mentre Dudley Leonora va col singolo per un altro punto segnato (2-7).

Nella parte bassa punto Fortitudino con base a Liberatore, doppio a sinistra di Gamberini e rimbalzante per l’out in prima di Paolini. È l’ultimo punto del match, Bologna vince 8-2.

UNIPOLSAI FORTITUDO BOLOGNA – SAN MARINO BASEBALL 8-2

SAN MARINO: Batista ed (0/3), Angulo 2b (1/3), Celli ec (2/3), Lino r (1/2), D. Leonora 1b (1/3), Epifano ss (0/3), Ferrini 3b (0/2), Pieternella dh (0/2), Di Fabio es (0/3).

BOLOGNA: Albert (Gamberini 1/1, Deotto) ed (1/3), Paolini 2b (1/4), Josephina 3b (1/3), Helder 1b (1/3), Seferina ss (2/3), Agretti dh (0/1), Dobboletta ec (2/3), Liberatore r (1/2), Dreni es (1/3).

SAN MARINO: 000 002 0 = 2 bv 5 e 3
BOLOGNA: 042 101 X = 8 bv 11 e 0

LANCIATORI: Castillo (L) rl 2, bvc 6, bb 0, so 1, pgl 3; Quevedo (r) rl 2, bvc 4, bb 0, so 1, pgl 1; Baez (f) rl 2, bvc 1, bb 1, so 2, pgl 1; Molina (W) rl 6, bvc 5, bb 2, so 6, pgl 2; Cuomo (r) rl 1, bvc 0, bb 1, so 0, pgl 0.

NOTE: doppi di Angulo, Celli e Gamberini.