Indietro
venerdì 14 giugno 2024
menu
Ciclismo Under 23

Domenica 4 giugno la 51a Coppa della Pace

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 3 minuti
ven 2 giu 2023 12:02 ~ ultimo agg. 20:17
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Ad una settimana dalla vittoria del Giro d’Italia di Primoz Roglic, sulle strade della Valmarecchia si corre la 51a Coppa della Pace. È il 2015 quando Roglic si fa notare con una lunga fuga in solitaria, che gli permette di aggiudicarsi la vittoria della classifica a punti per i traguardi volanti dedicata a Bruno Anelli e quella per i gran premi della montagna dedicata a Gino Mondaini, mentre nello stesso anno è Simone Velasco a tagliare per primo il traguardo di Sant’Ermete. Come loro centinaia di giovani atleti, prima di iniziare le loro carriere da professionisti, si sono confrontati con il percorso della gara di ciclismo su strada organizzata dal Pedale Riminese e dalla Polisportiva Sant’Ermete, in collaborazione con la ditta Fratelli Anelli.

Per conoscere chi sarà il vincitore di questa 51a Coppa della Pace – 48° Trofeo Fratelli Anelli, appuntamento a domenica 4 giugno, quando alle ore 13.30 prenderà il via una delle classiche del panorama del ciclismo internazionale Dilettanti Under 23, gara di Cat 1.2 MU, valida per l’UCI Europe Tour, per il trofeo Gabriele Dini e memorial Fabio Casartelli.

Sarà forse Federico Guzzo? Dopo la vittoria nella scorsa edizione, l’atleta che appare anche quest’anno tra gli iscritti nelle fila della ZALF EUROMOBIL FIOR, proverà ad eguagliare Davide Carli, l’unico al momento a vincere due volte la Coppa della Pace nel 1986 e 1987.

29 le formazioni confermate ai nastri di partenza, a differenza di quanto comunicato nei giorni scorsi purtroppo non potrà essere presente la Colombia Pacto. Mentre l’elenco dei nomi dei partenti di aggiorna di ora in ora, la macchina organizzativa del Pedale Riminese e della Polisportiva Sant’Ermete è impegnata a mettere a punto tutti i dettagli affinché ancora una volta si possa disputare una bella gara di ciclismo.

Ad accogliere atleti e tecnici a Sant’Ermete come ormai da tradizione Alvaro, Alberto e la grande Famiglia Anelli, con loro anche Alice Parma, Sindaca di Santarcagelo di Romagna, ed Emma Petitti, Presidente dell’Assemblea Legislativa Regione Emilia Romagna. Confermata inoltre la presenza del Commissario Tecnico della Nazionale Under23, Marino Amadori.

A loro si unirà per il via ufficiale della competizione il Vescovo di Rimini, Nicolò Anselmi.

Poco più di 172 i chilometri, per un percorso che si sviluppa su due circuiti piuttosto tecnici (il primo di fondo valle da ripetere 3 volte, e il secondo con le salite e le discese della zona di San Paolo da ripetere 8 volte, con pendenze intorno al 12%), che attraversano i territori dei comuni di Santarcangelo di R., Poggio Torriana, Verucchio e Rimini. In palio oltre alla Coppa della Pace – Trofeo Fratelli Anelli, anche il trofeo riservato alla classifica a punti per i traguardi volanti, dedicato a Bruno Anelli (compianto fratello di Alvaro e Bruno, e come loro grande appassionato di ciclismo), e quello riservato alla classifica a punti per i GPM che porta il nome di Gino Mondaini (storico direttore sportivo del Pedale Riminese).

La direzione di gara è affidata quest’anno a Raffaele Babini, Stefano Ronchi e Nicola Dalmonte, mentre la giuria designata dall’UCI è formata da Claudio Ghimares (presidente), Daniele Balzi, Matteo Ascari, Francesca Contarin e Cinzia Bolzan.

Le 29 formazioni iscritte alla 51^ Coppa della Pace al 1° giugno 2023
ARAN CUCINE VEJUS – ITALIA
ASTANA – KAZAKISTAN
BARDIANI CSF FAINZANE GREEN PROJECT – ITALIA
BELTRAMI TSA TRE COLLI – ITALIA
BIESSE CARRERA – ITALIA
BINGOAL WB DEVO TEAM – BELGIO
BIOTRAINING – ITALIA
CALZATURIERI MONTEGRANARO – ITALIA
COLPACK BALLAN – ITALIA
D’AMICO UM TOOLS – ITALIA
FEDERAZIONE MONEGASCA DI CICLISMO – MONACO
FUTURA TEAM ROSINI – ITALIA
GAIAPLAST BIBANESE – ITALIA
GALLINA ECOTEK LUCCHINI – ITALIA
GENERAL STORE ESSEGIBI F.LLI CURIA – ITALIA
HAGENS BERMAN AXEON – USA
HOPPLA PETROLI FIRENZE DON CAMILLO – ITALIA
INEMILIAROMAGNA – ITALIA
ISEO RIME CARNOVALI – ITALIA
LOTTO KERNHAUS – GERMANIA
MENDRISIO – SVIZZERA
MONEX – SAN MARINO
PORTO SANT’ELPIDIO – ITALIA
Q36.5 – ITALIA
REDA MOKADOR – ITALIA
SISSIO TEAM – ITALIA
TREVIGIANI – ITALIA
ZALF EUROMOBIL DESIREE FIOR – ITALIA
ZAPPI – INGHILTERRA