Indietro
martedì 18 giugno 2024
menu
Fino al 18 giugno

Arti marziali: al via al PlayHall l'International Green Camp

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 14 giu 2023 09:47 ~ ultimo agg. 09:48
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Per cinque giorni Riccione ospita i super campioni delle arti marziali arrivati da tutto il mondo. Da oggi fino a domenica 18 giugno, il Play Hall di viale Carpi accoglie l’evento sportivo International Green Camp, organizzato dal tecnico di judo Elio Verde e riconosciuto da Fijlkam – Federazione italiana judo lotta karate arti marziali.

Allo stage partecipano circa 1.200 atleti provenienti da 15 nazioni straniere e appartenenti alle categorie fanciulli, pre-agonisti, esordienti A, esordienti B, cadetti, junior e senior e anche i tecnici regolarmente tesserati per l’anno in corso presso la Fijlkam o presso gli enti di promozione sportiva.

Tra i partecipanti ci sono anche diversi medagliati olimpici e mondiali e campioni attualmente in carica del calibro di Sugoi Uriarte, Tato Grigalashvili, Luka Maisuradze, Lasha Shavdatuashvili e Giorgio Vismara. All’International Green Camp di Riccione c’è inoltre Alice Bellandi, la nazionale italiana di judo che prosegue la preparazione in vista della partecipazione ai Giochi olimpici 2024 di Parigi. Tra i gruppi sportivi si segnalano anche i corpi sportivi dei Carabinieri, della Polizia di Stato, della Guardia di Finanza, delle Fiamme Azzurre e dell’Esercito italiano.

“Si tratta di una manifestazione di grande prestigio – osserva l’assessore allo Sport del Comune di Riccione, Simone Imola -. Da oggi ospitiamo a Riccione dei super campioni, attuali detentori dei titoli di campioni del mondo e campioni olimpici. International Green Camp significa anche presenze turistiche significative per gli hotel e le attività della nostra città perché sono arrivati a Riccione 1.400 persone, tra atleti, allenatori e accompagnatori, che resteranno per cinque giorni: oltre cinquemila presenze”.