Indietro
martedì 23 aprile 2024
menu
Eurocamp quartier generale

A Cesenatico 20 scudetti CSI in una settimana

In foto: Cesenatico-Allievi - Juniores
Cesenatico-Allievi - Juniores
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mer 28 giu 2023 19:30
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Nei primi giorni di luglio Cesenatico diverrà per una settimana il centro di gravità dello sport targato CSI, sede delle finali scudetto arancioblu, riservate alle squadre giovanili di calcio a 5, calcio a 7 e a 11, basket e volley. Con il patrocinio della Regione Emilia-Romagna e con il sostegno di APT Servizi Emilia-Romagna, i Campionati Nazionali riservati alle formazioni ciessine delle categorie Under 18, Under 16, Under 14 e Under 13 muoveranno oltre duemila persone, intorno al villaggio sportivo dell’Eurocamp, quartier generale della grande kermesse giovanile.

Nel litorale romagnolo, dall’1 al 5 luglio, sono in palio sei scudetti per squadre della categoria Allievi e sei scudetti nella categoria Juniores. Nei primi giorni della settimana, sono 933 i finalisti attesi in terra romagnola. Saranno 236 le ragazze protagoniste nelle due categorie del volley, che vedrà impegnate ben 18 squadre. Doppia final 4, invece, nei due tornei di finale nel volley maschile.

Gli altri otto titoli fuoriusciranno dai campi di calcio a 7, pallacanestro, calcio a 5 e calcio a 11. Sui diversi campi ed impianti di gioco sparsi oltre che a Cesenatico nelle località vicine, tra Gatteo a Mare, Cervia, San Mauro Pascoli, Gambettola, Savignano sul Rubicone, San Giorgio, Sant’Angelo e Cesena (Palaippo) giocheranno squadre di 12 regioni italiane, tra cui Lombardia, Lazio, Piemonte, Emilia-Romagna, tutte con almeno cento finalisti portacolori.

Il 5 luglio avverrà quindi il passaggio di testimone nella rincorsa tricolore, dove protagonisti diverranno i più giovani 634 finalisti nei 7 Campionati Nazionali per le squadre Ragazzi e nel
Campionato Under 13 femminile di pallavolo. Nelle sfide tricolori del primo weekend di luglio saranno rappresentati dalle 52 squadre qualificatesi 32 comitati di 13 regioni italiane (nell’ordine per numero di partecipanti: Emilia-Romagna, Lombardia, Piemonte, Basilicata, Campania, Sicilia, Veneto, Lazio, Liguria, Puglia, Sardegna, Abruzzo, Umbria). Nei Ragazzi, 6 squadre in corsa nel calcio a 11 e nel calcio a 7, nel basket e nella pallavolo mista. Un centinaio i direttori di gara del CSI che garantiranno il corretto svolgimento delle fasi finali dei campionati.