Indietro
lunedì 4 marzo 2024
menu
Finanziato dall'Unione Europea
Le opinioni espresse sono tuttavia solo quelle degli autori e non riflettono necessariamente quelle dell'Unione Europea. Né l'Unione Europea né l'autorità concedente possono essere ritenuti responsabili per loro.
Newsroom Europa Regione

Romagna Next: il racconto fino a qui e il futuro

di Cristina Gambini   
Tempo di lettura lettura: 3 minuti
mar 2 mag 2023 16:44 ~ ultimo agg. 5 giu 14:29
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Romagna Next è il primo laboratorio nazionale di pianificazione strategica partecipata e diffusa che ha lo scopo di delineare una visione comune per il futuro dell’area vasta Romagna, costituita dalle province di Forlì-Cesena, Ravenna e Rimini. Un’esperienza sperimentale che richiama la partecipazione di tutti coloro che vogliono mettere in comune idee e proposte per la competitività e il benessere del territorio.

NewsRoom Romagna Next

Questo è l’obiettivo del progetto “Romagna Next. Per un Piano Strategico di area vasta Romagna” che parte dall’esperienza avviata nel 2008 con il Piano Strategico di Rimini e allarga l’approccio all’intero territorio dell’area vasta Romagna, che comprende appunto i territori di Ravenna, Forlì e Cesena.

Tra gli obiettivi che il progetto si propone di raggiungere ci sono: un nuovo modello di competitività e attrattività territoriale, una maggiore capacità di accesso ai finanziamenti (PNRR, EU 2021-27), azioni di empowerment sulla PA, nuove policy e servizi di area vasta e un modello innovativo di governance e organizzazione interprovinciale.

Inoltre, la definizione di un piano strategico di area vasta consentirà di sviluppare un’integrazione orizzontale tra policy diverse e circolare tra diversi livelli di governance, ma anche di orientare le politiche locali verso una nuova centralità del benessere e della comunità e dello sviluppo territoriale in coerenza con gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’Agenda 2030 ONU, il Green Deal e il Next Generation EU.

Romagna Next Day, 5 maggio – programma

Venerdì 5 maggio, presso il Salone comunale di Forlì, in piazza Saffi, 8, si svolgerà l’evento: Romagna Next Day per fare il punto sul lavoro svolto fino a qui e la progettazione futura.

Il programma degli incontri della giornata, moderati da Paolo Verri, Urban practitioner, è il seguente:

10.30 – 10.55: Messaggi dalla Romagna del 2050 (lettura testi vincitori contest letterario Romagna Next – Parole dal 2050) e premiazioni dei 3 vincitori | Maurizio Ermeti

10.55 – 11.05: video Marescotti

11.05-11.15: consegna riconoscimento-omaggio alla memoria di Marescotti alla moglie Erika Leonelli| 4 Sindaci promotori

11.15-11.25: Introduzione all’evento e keynote speech | Paolo Verri

11.25 – 11.35: Romagna Next, primo laboratorio nazionale di pianificazione strategico interprovinciale | Raffaella Florio, Responsabile ANCI – Cabina di Regia MediAree – Next Generation City

11.35 – 11.40: Romagna Next, il percorso | Video

11.40 – 12.05: Sintesi tecnica e risultati preliminari Piano Strategico Romagna Next | Valentina Ridolfi
Coordinatrice Agenzia Piano Strategico – Coordinamento tecnico Romagna Next (CONSEGNA DELLE BROCHURE NELLA FASE INTRODUTTIVA DEL DISCORSO DI VALE)

12.05 – 12.35: Sindaci promotori Romagna Next

  • Gian Luca Zattini, Sindaco di Forlì (5-7 min)
  • Jamil Sadegholvaad, Sindaco di Rimini (5-7 min)
  • Michele de Pascale, Sindaco di Ravenna (5-7 min)
  • Enzo Lattuca, Sindaco di Cesena (5-7 min)

12.35 – 12.50: Firma del protocollo d’intesa Romagna Next

12.50 – 13.00: Stefano Bonaccini |Presedente Regione Emilia-Romagna

13.00 – 13.05: Carlo Battistini | Presidente Camera di commercio della Romagna Forlì-Cesena e Rimini

13.05 – 13.10: Simona Tondelli | Prorettrice Vicaria Università di Bologna

13.10 – 13.30: interventi degli stakeholder dal pubblico

13.30: Chiusura – Paolo Verri

Newsroom Europa a Romagna Next

Durante la mattinata saremo presenti anche noi di Newsroom Europa con set televisivo per parlare di Europa e progetti europei insieme ai protagonisti che ci racconteranno le loro storie, per scoprire assieme in che modo la progettualità europea e i bandi creano opportunità e ricadute sul nostro territorio. Lo sguardo e l’esperienza di imprenditori, organizzazioni, ed enti, diventerà così un modo concreto di guardare alla comunità europea e alle occasioni che offre di crescere e adattarsi ai cambiamenti del futuro. Se anche tu vuoi venire a raccontare la tua storia contattaci alla mail: cristina.gambini@icaromail.com

Ti aspettiamo!

Altre notizie