Indietro
sabato 2 marzo 2024
menu
Ciclismo dilettanti Under 23

Coppa della Pace - Trofeo Fratelli Anelli, domenica 4 giugno la 51a edizione

In foto: Il podio del 2022
Il podio del 2022
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
gio 25 mag 2023 09:36
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

L’alluvione che ha coinvolto in questi giorni le province di Forlì-Cesena, Ravenna, Rimini e Bologna, fortunatamente ha coinvolto in maniera limitata il territorio che il prossimo 4 giugno sarà attraversato dalla 51^ Coppa della Pace. Dopo un confronto tra l’organizzazione di gara e le autorità competenti di Provincia e Comuni, in omaggio ai tanti appassionati e “professionisti” del ciclismo (non solo atleti ma anche tecnici, giudici di gara, le associazioni sportive, staffettisti, personale di percorso) che vivono, corrono e lavorano in Romagna, si è deciso di confermare lo svolgimento della classica del panorama internazionale del ciclismo dilettanti Under 23.

A rendere possibile questa storica manifestazione di ciclismo su squadra, sarà ancora una volta la collaudata e competente squadra organizzativa formata dal Pedale Riminese e dalla Polisportiva Sant’Ermete, con il supporto della Famiglia Anelli.

Sono 30 le formazioni nazionali e internazionali che hanno confermato la loro presenza a Sant’Ermete il prossimo 4 giugno, per confrontarsi con le strade della Valmarecchia e contendersi la Coppa della Pace – Trofeo Fratelli Anelli gara ciclistica internazionale Dilettanti Under 23, Cat 1.2 MU, valida per l’UCI Europe Tour, per il trofeo Gabriele Dini e memorial Fabio Casartelli.

La Coppa della Pace, inoltre è stata inserita quest’anno nel programma della Giornata Nazionale dello Sport per l’Emilia Romagna.

72 i chilometri del percorso che si sviluppa su due circuiti piuttosto tecnici (il primo di fondo valle da ripetere 3 volte, e il secondo con le salite e le discese della zona di San Paolo da ripetere otto volte), che attraversano i territori dei comuni di Santarcangelo di R., Poggio Torriana, Verucchio e Rimini. In palio oltre alla Coppa della Pace – Trofeo Fratelli Anelli, anche il trofeo riservato alla classifica a punti per i traguardi volanti, dedicato a Bruno Anelli (compianto fratello di Alvaro e Bruno, e come loro grande appassionato di ciclismo), e quello riservato alla classifica a punti per i GPM che porta il nome di Gino Mondaini (storico direttore sportivo del Pedale Riminese).

La direzione di gara è affidata quest’anno a Raffaele Babini, Stefano Ronchi e Nicola Dalmonte, mentre la giuria UCI sarà formata da Claudio Ghimares (presidente), Daniele Balzi, Matteo Ascari, Francesca Contarin e Cinzia Bolzan.

Nel 2022 è stato Federico Guzzo – Zalf Euromobil Fior, che ha tagliato per primo il traguardo, dopo aver lanciato un allungo a 300 metri dall’arrivo, sul secondo gradino del podio Pierre Pascal Keup – Team Lotto Kern e bronzo per Walter Calzoni – Gallina Ecotex.

Per conoscere il 51° vincitore della Coppa della Pace, appuntamento quindi al 4 giugno a Sant’Ermete.

Le 30 formazioni iscritte alla 51a Coppa della Pace al 22 maggio 2023
ARAN CUCINE VEJUS – ITALIA
ASTANA – KAZAKISTAN
BARDIANI CSF FAINZANE GREEN PROJECT – ITALIA
BELTRAMI TSA TRE COLLI – ITALIA
BIESSE CARRERA – ITALIA
BINGOAL WB DEVO TEAM – BELGIO
BIOTRAINING – ITALIA
CALZATURIERI MONTEGRANARO – ITALIA
COLOMBIA PACTO POR EL DEPORTE GW SHIMANO – COLOMBIA
COLPACK BALLAN – ITALIA
D’AMICO UM TOOLS – ITALIA
FEDERAZIONE MONEGASCA DI CICLISMO – MONACO
FUTURA TEAM ROSINI – ITALIA
GAIAPLAST BIBANESE – ITALIA
GALLINA ECOTEK LUCCHINI – ITALIA
GENERAL STORE ESSEGIBI F.LLI CURIA – ITALIA
HAGENS BERMAN AXEON – USA
HOPPLA PETROLI FIRENZE DON CAMILLO – ITALIA
INEMILIAROMAGNA – ITALIA
ISEO RIME CARNOVALI – ITALIA
LOTTO KERNHAUS – GERMANIA
MENDRISIO – SVIZZERA
MONEX – SAN MARINO
PORTO SANT’ELPIDIO – ITALIA
Q36.5 – ITALIA
REDA MOKADOR – ITALIA
SISSIO TEAM – ITALIA
TREVIGIANI – ITALIA
ZALF EUROMOBIL DESIREE FIOR – ITALIA
ZAPPI – INGHILTERRA