Indietro
lunedì 24 giugno 2024
menu
Futsal A2 Femminile

Torna in campo la Serie A2, la Virtus riparte nella tana del Progetto Sarno

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
sab 15 apr 2023 13:42
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Torna la Serie A2 di futsal femminile e torna in campo anche la Virtus Romagna, che si prepara alla lunga e insidiosa trasferta di domenica che la vedrà affrontare in terra campana il Progetto Sarno, alle 16:00.

Un viaggio lungo e complicato. La quinta trasferta della stagione in Campania per le romagnole, che ormai conoscono bene i rischi e le difficoltà di affrontare partite del genere al termine di così tante ore di viaggio. Un match, soprattutto, che arriva al termine di una pausa che il campionato ha rispettato che è durata quasi tre settimane, visto che non si gioca dal 26 marzo, data nella quale la Virtus ha perso di misura in casa contro il Perugia per 4-3. Una sconfitta che ha fatto particolarmente male e che ha allontanato le virtussine dalla zona playoff che, a tre giornate dal termine del regular season, dista 5 punti.

In queste settimane di pausa, le romagnole ne hanno approfittato per allenarsi e per riposarsi. Un break necessario a ricaricare le energie mentali oltre che fisiche. Coach Imbriani, in concerto con il resto del coaching staff e la dirigenza, ha optato per un giusto mix tra allenamento e riposo, in modo tale da non perdere la connessione con il lavoro stagionale ma permettendo alle giocatrici il giusto e sano spazio per godere delle vacanze pasquali.

«Non giochiamo dal 26 marzo – commenta l’allenatrice virtussina –, sono state settimane dedite al lavoro, ma anche al riposo. Abbiamo cercato di ricaricare le pile in vista di questo rush finale che ci aspetta composto dalle ultime tre giornate di campionato».

Imbriani poi aggiunge: «Quando ci siamo allenate, lo abbiamo fatto con intensità e ci siamo preparate al meglio per affrontare questo trittico di partite che ci aspetta, a partire da domenica a Salerno contro il Sarno. Una trasferta lunga e complicata, ma siamo pronte».

La coach delle romagnole suona la carica in vista del finale di stagione: «Dobbiamo provare a fare bottino pieno in queste ultime giornate, per riuscire a raggiungere il nostro obiettivo playoff. Quest’anno, lo sappiamo bene purtroppo per noi, non siamo sempre riuscite a giocare al massimo del nostro potenziale, ma la motivazione e la determinazione non sono mai mancate».

Infine, Imbriani conclude: «Come dico alle ragazze, continuiamo a credere nel nostro obiettivo finché l’aritmetica non ci condanna. Ogni sfida che ci rimane da disputare la giocheremo al cento percento e con grande vogli di portare a casa i tre punti».

Michelangelo Bachetti
Addetto stampa Femminile Virtus Romagna