Indietro
lunedì 20 maggio 2024
menu
Il 20 e 21 maggio

Rubia Engine Oil Misano Grand Prix Truck e Smart e-cup a MWC

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
gio 6 apr 2023 11:39 ~ ultimo agg. 17:42
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Si avvicina il weekend del Rubia Engine Oil Misano Grand Prix Truck, in programma a Misano World Circuit il 20 e 21 maggio. La grande kermesse dedicata alla community dei camionisti e alla filiera dell’autotrasporto ospiterà anche quest’anno la tappa inaugurale, nonché unico appuntamento italiano, del Goodyear FIA European Truck Racing Championship.

L’appuntamento misanese si lega quest’anno al marchio Rubia Engine Oil, la gamma lubrificanti che la Compagnia TotalEnergies dedica al trasporto pesante: una gamma che ha ottenuto più di 200 approvazioni dai principali Costruttori di Veicoli Pesanti (OEM) e che a Misano presenterà la nuova gamma Rubia Optima. In un settore, in cui i limiti alle emissioni di gas serra sono sempre più stringenti, e in cui i produttori stanno sviluppando motori più “puliti”, la nuova gamma Rubia Optima si inserisce per proteggere sia i motori più recenti sia quelli più datati, permettendo di ottimizzare la gestione del parco veicoli e contribuendo a ridurre i costi operativi (T.C.O.). TotalEnergies è anche fornitrice unica, per l’intero campionato, di biocarburante HVO100, prodotto esclusivamente da fonti rinnovabili.

La spettacolare gara dei “bisonti della strada” non sarà l’unica attrazione in pista: dal “Marco Simoncelli” partirà anche la stagione della smart e-cup, il primo campionato turismo elettrico al mondo, che mosse i primi passi proprio a Misano nel 2018 con la gara inaugurale. La sesta stagione partirà e si concluderà a Misano World Circuit.

La serie ufficiale Mercedes-Benz Italia, promossa e gestita da LPD Italia, vede in pista la versione racing full electric della ‘piccola’ smart EQ fortwo, l’iconica biposto di casa smart. Lo scorso anno furono 23 le auto in griglia in tutte le gare.

La sostenibilità guida da anni le scelte di Misano World Circuit che si è visto recentemente confermare la certificazione ISO 20121 per il Sistema di Gestione Sostenibile degli Eventi. Il prestigioso riconoscimento è rilasciato da TÜV Italia, filiale italiana del gruppo TÜV SÜD, ente di certificazione leader nel mondo.

La sostenibilità è anche uno dei tratti distintivi del Goodyear FIA ETRC che, proprio in questi giorni, è apparso ai primi posti, con una menzione di merito, nel Sustainable Championships Index™, la classifica che valuta le prestazioni di sostenibilità dei campionati di sport motoristici. Il Goodyear FIA ETRC si è classificato al 16° posto assoluto su 105 campionati di sport motoristici a 2 e 4 ruote riconosciuti a livello mondiale, vedendosi riconosciuti gli sforzi della serie per raggiungere le emissioni zero entro il 2038 e l’utilizzo della sua piattaforma per guidare il cambiamento nel settore dei trasporti.