Indietro
venerdì 19 luglio 2024
menu
Basket Giovanile

I risultati delle giovanili Angels/RBR

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 4 minuti
mar 25 apr 2023 14:34
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 4 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Under 17 Eccellenza
Cestistica Argenta- Angels/RBR 94-109 (23-32; 19-32; 24-26; 28-19)

Che prestazione da parte degli Angels dell’U17 Eccellenza! Santarcangelo fin dai primi minuti della gara mostra un’ottima pallacanestro. I ragazzi di coach Brugé non si fanno intimorire dal pressing locale. Grazie a contropiede e canestri da fuori gli Angels chiudono il primo tempo in vantaggio sul punteggio di 42 a 64, segnando in entrambi i due quarti 32 punti. Al ritorno dagli spogliatoi a partire subito aggressiva è la squadra di casa, che attraverso un break di 7 a 0 in un minuto e 20 secondi costringe coach Brugè a chiamare time out. Pronta è la reazione degli Angels, che giocando una pallacanestro frizzante e divertente riesce a chiudere anche il terzo quarto in vantaggio sul punteggio di 66 a 90. Nell’ultimo quarto i clementini soffrono gli 1vs1 dei giocatori di Argenta, ma ormai il solco tra le squadre è ampio. Gli Angels portano a casa casa il foglio rosa con il punteggio di 94 a 109.

Angels Santarcangelo: Baschetti 23, Pivetti 11, Godenzini 6, Di Giacomo 21, Innocenti 10, Marsili, Curci 5, Amati NE, Valmaggi 7, Frisoni 12, Amaroli 4, De Gregori 10. All.: Brugè Ass.: Miriello.

Under 17 Silver
Forlimpopoli-Angels Santarcangelo 58-47 (20-5; 30-18; 44-30)

Arriva la sconfitta per i ragazzi di coach Renzi che trovano difficoltà ad affrontare la insidiosa zona 3-2. Gli Angels leggono bene la difesa ma hanno difficoltà a trovare il fondo della retina pagando un primo quarto da dimenticare.

Angels Santarcangelo: Ronconi 2, Bonanitini 8, Sancisi 10, Saiani 8, Osti 8, Piperku 3, Giorgetti 3, Zanni 5, Petretti 7, Navacchi 2, Del Monte 2, All Renzi.

Angels Santarcangelo-Misano 45-50 d.t.s. (15-13; 21-23; 31-32; 40-40)

Partita molto equilibrata quella di sabato, nella quale i santarcangiolesi rimangono aggrappati agli ospiti, squadra molto fisica e talentuosa. Gli Angels non capitalizzano il possesso della vittoria e alla fine dei 40 regolamentari le due squadre sono in assoluta parità. Nell’overtime Misano si allontana subito dai gialloblu che ancora non riescono a trovare la via del canestro, strappando così il foglio rosa.

Under 15 Silver
Aics Forlì-Angels 74-75 (20-16; 36-36; 58-55)

Fondamentale vittoria al cardiopalma per gli under 15 in quel di Forlì, sponda Aics. Partita giocata tra alti e bassi contro un buonissimo avversario che con buone percentuali, specie nei primi due quarti, anche da tre, ha messo sotto gli Angels. Nel primo quarto Tongo vicino a canestro fa la voce grossa (14 alla fine per lui). Nel secondo quarto la buona vena di Baldelli e Franceschi tengono a galla i gialloblù (36-36 all’intervallo). Il terzo quarto è la fotocopia del primo: ancora imprecisi in difesa, e nell’ ultimo si arriva al concitato finale. I gialloblù subiscono il dinamismo e la velocità dei padroni di casa per buona parte della gara stando sempre sotto nel punteggio, anche di otto punti a sei minuti dalla fine. Il merito dei santarcangiolesi è di crederci sempre e a meno due minuti dalla sirena finale si arriva a ridosso dei padroni di casa, sul 70-69. Il finale è al cardiopalma: Santarcangelo mette per la prima volta la freccia del sorpasso con un canestro di Holovatyy (70-71). Forlì sbaglia e sul ribaltamento di fronte Celli subisce fallo e realizza entrambi i liberi (70-73) ad un minuto dal termine. L’Aics si ripropone in attacco sbagliando ancora la conclusione e i clementini hanno la palla per allungare. Fallo su Holovatyy e 1/2 ai liberi (70-74) a -40″. Time out e nell’azione concitata Aics segna, ma sbaglia l’aggiuntivo per fallo commesso ingenuamente dai ragazzi ospiti: 72-74. Celli subisce fallo, ma sbaglia entrambi i liberi e a -20″ i padroni di casa impattano (74-74). Time out e nell’ azione decisiva Celli sbaglia da sotto la conclusione, prende il rimbalzo e subisce fallo a un secondo dal termine. Realizza il primo e sbaglia il secondo libero (74-75) regalando una sofferta quanto bella vittoria per come è arrivata.

“È fondamentale trovare più continuità nell’arco della partita per affrontare al meglio domenica 30 aprile la capolista Cesena in una partita decisiva per il passaggio di turno” commenta coach Evangelisti.

Angels Santarcangelo: Tonni 3, Angeli 2, Betti 2, Franceschi 5, Baldelli 11, Holovatyy 10, Di Giacomo 2, Celli 20, Gnepa 2, Ruocco Ne, Bellesia 4, Tongo 14. All Evangelisti, Gentili.

Under 14 Silver
AICS Forlì-Angels Santarcantelo 69-61 (23-13; 36-21; 55-39)

Trasferta amara per gli Under 14 di Coach Bronzetti, ma segnali ottimi per la crescita mentale della squadra. Nei primi due quarti i gialloblu giocano sottotono mentre l’Aics, con due tipi di zone press, riesce ad arrivare prima su tutti i palloni. I clementini concedono troppi contropiede che permettono ai padroni di casa di andare all’intervallo con un bel margine di vantaggio (36-21). Dopo il discorso negli spogliatoi gli Angels provano a farsi sotto, ma puntualmente un errore difensivo o una tripla di tabella smorzano questi tentativi. I ragazzi di Coach Bronzetti non ne vogliono sapere di mollare fino ad arrivare sul -6 a 2’30” da fine partit,a quando però un’ulteriore tripla di tabella porta i padroni di casa sul +9. L’Aics vince meritatamente una partita intensa per 40 minuti, mentre gli Angels escono comunque vincitori perché hanno dimostrato un carattere da far invidia e hanno dimostrato che non molleranno mai fino al suono della sirena.

Domenica prossima al PalaSgr arriva Morciano, l’unica altra squadra capace di battere i gialloblu.

Angels Santarcangelo: Berardi D. 3, Tonni E. 15, Sorangelo M. 3, Prencipe A. 2, Baldelli L. 14, Santucci D. 2, Betti M. , Angelilli D. 1, Angeli A. 2, Di Giacomo M. 7, Domeniconi M. 2, Semprini F. 9. All.: Bronzetti M., Gentili A.

Under 13 Silver
Angels Santarcangelo-Morciano

Strappano il foglio rosa i gialloblu in una partita equilibrata nei primi minuti di gara. I ragazzi di Luongo riescono a cambiare il ritmo della gara rubando numerosi palloni poi capitalizzati in due punti e riescono così a strappare il foglio rosa.