Indietro
mercoledì 28 febbraio 2024
menu
Finanziato dall'Unione Europea
Le opinioni espresse sono tuttavia solo quelle degli autori e non riflettono necessariamente quelle dell'Unione Europea. Né l'Unione Europea né l'autorità concedente possono essere ritenuti responsabili per loro.
mercoledì 19 aprile ore 10

Dibattito Di' la tua: Erasmus +

di Cristina Gambini   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mer 12 apr 2023 17:00 ~ ultimo agg. 19 apr 14:15
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Torna l’appuntamento con Tempo Reale – speciale “Di’ la tua”. L’argomento della seconda iniziativa riguarda la mobilità negli studi e l’apprendimento all’estero.

La proposta di discussione della Commissione punta ad aumentare le opportunità di apprendimento e di insegnamento all’estero in Europa, in tutti i settori e a tutti i livelli dell’apprendimento formale, non formale e informale, compresi insegnanti, apprendisti, tirocinanti, alunni, giovani, animatori socioeducativi, discenti adulti e personale sportivo. L’iniziativa è collegata all’Anno europeo delle competenze, attualmente in corso.

Per l’Unione Europea, infatti, la mobilità negli studi e la cooperazione transfrontaliera svolgono un ruolo estremamente importante nel migliorare la qualità degli istituti di istruzione e formazione, delle organizzazioni coinvolte e promuove lo sviluppo di un’identità europea nei cittadini che vi prendono parte.

Al fine di continuare a promuovere queste opportunità di formazione, il Consiglio europeo si propone di individuare gli ostacoli alla mobilità educativa, fornire indicazioni su come superarli, individuare possibili incentivi, renderla più inclusiva dal punto di vista sociale e rispettosa dell’ambiente e collegarla maggiormente alle opportunità offerte dall’apprendimento digitale.

L’impatto di questa proposta è, tra gli altri, quello di incoraggiare gli stati membri a considerare le esperienze di mobilità come una componente preziosa di tutti i percorsi di istruzione e formazione e a inserire opportunità di mobilità anche per l’apprendimento basato su lavoro, come ad esempio i tirocini e gli apprendistati.

La call pubblicata sul portale Di’ la tua, alla quale si può partecipare liberamente, si chiuderà mercoledì 3 maggio. Fino a quella data sarà possibile inviare i propri commenti e pareri sul tema.

La redazione di Newsroom Europa, progetto finanziato dall’Unione Europea,  in collaborazione con la redazione di Radio Icaro e Icaro TV, ha organizzato un secondo dibattito radio televisivo all’interno della trasmissione Tempo Reale, per mercoledì 19 marzo dalle 10.00 alle 10.30. Insieme ai conduttori Simona Mulazzani e Andrea Polazzi, parteciperanno Gianvito Padula, referente della progettazione europea di VolontaRomagna, e Carmen Olanda, di Educazione all’Europa.

Per intervenire, già da subito con delle domande, o in diretta durante il dibattito, inviate messaggi al numero di whatsapp 337. 511 336, e sulla pagina Facebook di Tempo Reale.

I commenti e i pareri degli utenti raccolti durante l’incontro in diretta, saranno poi caricati dalla redazione sulla piattaforma Di’ la tua.

 

La prossima call, di cui parleremo nella settimana dal 2 al 5 maggio:

Nuovi prodotti prioritari per la progettazione ecocompatibile di prodotti sostenibili

Altre notizie