Indietro
giovedì 20 giugno 2024
menu
Polisportiva Riccione

Conclusi i Criteria allo Stadio del Nuoto, il bilancio degli atleti riccionesi

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 6 apr 2023 12:35 ~ ultimo agg. 15:36
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Sono stati giorni molto intensi allo Stadio del Nuoto di Riccione per i Criteria Giovanili, conclusi mercoledì 5 aprile: un enorme flusso di atleti e accompagnatori da tutta Italia che è stato regolato felicemente dall’ottima organizzazione dello staff Polisportiva Riccione in collaborazione con la Federazione Italiana Nuoto. Ottima anche la collaborazione con il CAST – Centro Studi Avanzati sul Turismo dell’Università di Bologna Campus di Rimini e UniRimini: in occasione della grande manifestazione di nuoto è stata raccolta una significativa quantità di dati per la ricerca universitaria sulla ricaduta economica che un evento sportivo di tale importanza ha sulla città, fuori dalla stagione turistica piena.

Questi i risultati degli atleti riccionesi: Marta Bastianelli 50 rana 13ª – 100 rana 18ª – 200 rana 21ª, Asia Delmonte 50 stile libero 9ª – 50 rana 10ª, Margherita Bertuccioli 50 dorso 17ª, Luca Totti 100 rana 22º – 200 rana 20º, Luca Bravaccini 50 farfalla 15º – 100 farfalla 17º, Filippo Carlini 200 stile libero 11º – 50 stile libero 22º – 100 stile libero 12º.

“I ragazzi hanno gareggiato tutti al massimo livello nuotando spesso il proprio personale e sopraytutto migliorando la loro posizione in classifica. Sono tutti giovani della categoria Juniores e a qualcuno è mancata un po’ di esperienza nel gareggiare a questo livello, considerando anche i due anni di stop. Peccato perché in tre hanno mancato la qualificazione ai campionati italiani assoluti per pochi centesimi” dichiara l’allenatore Paolo Zuntini.

Il presidente di Polisportiva Riccione, Michele Nitti, si complimenta personalmente con gli atleti e tutti i collaboratori di Polisportiva, aggiungendo il plauso di FIN a tutto lo staff riccionese, che ha garantito il perfetto svolgimento della manifestazione.

Ufficio stampa Polisportiva Riccione