Indietro
domenica 5 febbraio 2023
menu
Basket Serie D

Pol. Stella Rimini-Artusiana Forlimpopoli 58-65

In foto: Roberto Casoli, allenatore della Pol. Stella
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
gio 12 gen 2023 14:45
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Pol. Stella Rimini-Artusiana Forlimpopoli 58-65 (19-14, 38-36; 45-48)

IL TABELLINO
Stella Rimini: Gori 7, Serpieri 3, Naccari 4, Nuvoli 10, Russu 20; Fornaciari 14, Bartoli, Mancini, Rizzo ne,
Facchinetti ne. All. Casoli, Polverelli.

Artusiana Forlimpopoli: Pinza 11, Fabiani 11, Maltoni 2, Gasperini 14, Gremantieri 3; Zammarchi 12, Spisni 2, Infante 2, Pambianco 8, Matteucci. All. Grilli.

CRONACA E COMMENTO
Recupero dell’incontro non disputato il 21 ottobre scorso. Stella priva di Pulvirenti, bloccato dal mal di schiena, inizia l’incontro con Nuvoli, Naccari, Gori, Serpieri e Russu; Forlimpopoli, priva di Colombo, schiera Pinza, Fabiani, Maltoni, Gasperini e Gremantieri.

Primo quarto di marca Stella, che esprime un buon gioco corale spinta da Nuvoli e Russu, mentre Forlimpopoli dà l’impressione di non essere scesa in campo, visto che l’incontro è ininfluente ai fini del piazzamento in classifica (19-14 al 10’).

Grilli inizia presto le rotazioni e comincia a raccoglierne i frutti nel secondo quarto, con una difesa più attenta e diversi rimbalzi offensivi che tengono a contatto gli ospiti, mentre i riminesi soffrono a tratti la mancanza di regia affidandosi a iniziative personali non sempre fruttuose (38-36 al 20’).

L’equilibrio dell’incontro viene rotto nel terzo periodo quando la difesa riminese concede troppe penetrazioni nel cuore dell’area (Gasperini) e successivi secondi tiri su rimbalzi offensivi, in particolare di Fabiani e Zamarchi. Sorpasso ospite al 30’ (45-48).

Nel quarto parziale la Stella comincia ad accusare la stanchezza e a mancare di lucidità ma senza mai mollare; resta sempre a contatto, grazie a Russu (20p + 8r, con 4/8 da 3 punti) ed è ancora a -2 (58-60) a 1’ dal termine della gara. Sulla palla recuperata di Serpieri, purtroppo, il contropiede del possibile pareggio non viene finalizzato e sui successivi falli tattici i tiri liberi ospiti fissano il punteggio sul 58-65 finale.

Sabato sera alle ore 21 ultima partita della prima fase del campionato per la Stella, il derby casalingo contro Riccione, entrambe alla ricerca di punti per ottenere il miglior piazzamento possibile nella seconda fase che inizierà a febbraio.

Ufficio stampa Pol. Stella