Indietro
mercoledì 7 giugno 2023
menu
Futsal A2 femminile

La Virtus riparte dal Flaminio, Imbriani: "Dobbiamo alzare il livello"

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
sab 21 gen 2023 17:36 ~ ultimo agg. 18:19
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Inizia il girone di ritorno e la Virtus Romagna riparte dal parquet di casa propria, dal PalaFlaminio, dove ospiterà domani alle 16 il Futsal Prandone.

Una partita che si preannuncia molto combattuta, con le virtussine che vogliono tornare alla vittoria dopo due pareggi consecutivi. Le ospiti, neopromosse, dal canto loro stanno disputando un campionato da protagoniste e arrivano a questo impegno con una vittoria in trasferta per 3-1 sul Santa Maria Apparente.

Coach Imbriani, in sede di prepartita, parte da quello che hanno rappresentato le ultime due sfide della Virtus: «Abbiamo iniziato 2023 con due pareggi diversi tra loro: a Napoli è stato un match appagante, arrivato al termine di una partita ben giocata ad alta intensità; mentre domenica scorsa contro il Pucetta abbiamo fatto un passo indietro rispetto a sette giorni prima».

L’allenatrice virtussina allarga poi lo sguardo su questo girone di ritorno alle porte: «Nelle prossime settimane dobbiamo richiedere a noi stesse prestazioni di alto livello. Vogliamo risalire la classifica e rientrare in zona playoff per restarci. Per farlo dobbiamo chiedere di più a noi stesse, scendendo in campo ogni partita come se fosse una finale, con determinazione, concentrazione e dedizione».

Poi aggiunge: «Dobbiamo diminuire gli errori, per alzare ulteriormente il livello delle nostre prestazioni. Tutto questo dipende da noi».

Imbriani poi si concentra sul Futsal Prandone: «È una squadra che sta facendo molto bene, una neopromossa che gioca ad alto livello e alla quale voglio fare i miei complimenti, sia alle giocatrici che allo staff. La partita di andata non fa più testo ora, dopo tutte queste settimane sono cambiate diverse cose. Noi non vediamo l’ora di scendere in campo e di giocare dando fondo a tutte le nostre forze».

Michelangelo Bachetti
Addetto stampa Femminile Virtus Romagna