Indietro
lunedì 20 maggio 2024
menu
Taekwondo

Insubria Cup 2023: i risultati degli atleti riminesi e sammarinesi

In foto: La squadra del Taekwondo Olimpic Cattolica e Riccione
La squadra del Taekwondo Olimpic Cattolica e Riccione
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 31 gen 2023 11:38
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Nella splendida cornice della “Work Arena” di Busto Arsizio è andato in scena, dal 27 al 29 gennaio, il torneo internazionale Insubria Cup 2023, con oltre mille iscritti.

Tre le società riminesi che hanno partecipato al torneo: Taekwondo Olimpic Cattolica e Riccione, Yonghon Villa Verucchio e San Marino.

Questi risultati ottenuti: l’Olimpic Cattolica e Riccione si è aggiudicata il 16° posto sul oltre 50 società iscritte grazie a due ori con Santa Polanska e Anna De Bonis e un argento con Andreas Miserendino, che ha perso la finale per preferenza arbitrare, comunque bella prestazione del 13enne che ha vinto tre incontri con relativa facilità e che promette bene in vista del Campionato Italiano Cadetti, che si terrà l’11 e 12 febbraio al Palaflorio di Bari;

Yonghon: un argento con Lorenzo Landolfo e due bronzi con Marco Pollini e Arianna Bigucci;

San Marino: un oro con Alessandro Giovagnoli e un bronzo con Daniele Leardini.

Prossimo appuntamento il Campionato Italiano Cadetti (11-13 anni), cinture rosse e nere, a Bari l’11 e 12 febbraio.