Indietro
lunedì 20 maggio 2024
menu
Triathlon

Il Challenge Riccione 2023 non si svolgerà

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 30 gen 2023 09:33 ~ ultimo agg. 19:09
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Il Challenge Riccione 2023 non si svolgerà. Lo rende noto in una nota il TD Rimini, società organizzatrice dell’evento.

“È con profondo dispiacere che siamo costretti a comunicarti che per questo 2023 Challenge Riccione non si svolgerà.

A causa di diversi motivi, tra cui lavori di costruzione di lunga durata, le strade selezionate per il percorso ciclistico non sono disponibili quest’anno. Purtroppo ciò significa che non siamo in grado di garantire una frazione ciclistica sicura, e naturalmente non intendiamo sottovalutare né tralasciare nessun aspetto legato alla sicurezza.

Mettiamo sempre l’atleta al primo posto, per quanto questa decisione possa rivelarsi spiacevole in alcune situazioni.

Abbiamo profuso ogni sforzo possibile per scongiurare questa decisione alla quale ci troviamo purtroppo oggi costretti. Tuttavia, come abbiamo detto, se non possiamo garantire la vostra sicurezza, non possiamo che prendere la decisione di annullare l’edizione di quest’anno del Challenge Riccione.

Abbiamo lavorato fino all’ultimo per trovare una soluzione, ma non è stato possibile. Ringraziamo gli enti locali e le istituzioni che avevano già offerto la loro disponibilità e il loro supporto per l’organizzazione di Challenge Riccione 2023.

Sarà nostra premura, nel più breve tempo possibile, dare informazioni di segreteria corrette a tutti coloro che avevano concordato lo spostamento dell’iscrizione dal 2022 al 2023.

Le parole di Alessandro Alessandri, Race Director di Challenge Riccione: “Siamo veramente dispiaciuti, non era così che pensavamo dovesse concludersi l’esperienza di Challenge Riccione. Purtroppo, già lo scorso anno le condizioni per portare avanti la gara sono state molto difficili, nonostante noi credessimo fortemente nelle potenziali dell’evento. Il nostro Team però non ha intenzione di arrendersi: stiamo già lavorando per dare un futuro al nostro progetto e torneremo non appena troveremo le giuste condizioni.

Il nostro, in questo momento , è solo un arrivederci!”.