Indietro
menu
nel compleanno del Maestro

'Amarcord Disegnato'. Al Palazzo del Fulgor 65 dipinti di Agim Sulaj

In foto: la tabaccaia
di Maurizio Ceccarini   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 20 gen 2023 18:18 ~ ultimo agg. 18:29
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Questa mattina, in occasione del 103esimo anniversario della nascita di Federico Fellini, è stata inaugurata al palazzo del Fulgor la mostra “Amarcord Disegnato”: un progetto miniaturistico dell’artista Agim Sulaj, albanese da anni residente a Rimini, che in 65 dipinti a olio rilegge personaggi e atmosfere del capolavoro di Fellini che compie quest’anno mezzo secolo. I lavori resteranno in esposizione fino al 19 marzo al Palazzo del Fulgor.

Dalla presentazione:

Più che da vedere, i film di Fellini sarebbero da sfogliare, diceva un po’ provocatoriamente Morando Morandini, uno dei maestri del giornalismo cinematografico italiano. Film da riportare  al loro elemento originario, il fotogramma, per apprezzarne l’essenza specificamente pittorica del cinema del maestro riminese.  Sembra rispondere a quell’invito “Amarcord Disegnato”, che prende Amarcord e lo frantuma nelle sue parti atomiche, restituendoci personaggi e atmosfere del capolavoro di Fellini attraverso sessantacinque fotogrammi del film dipinti a olio su tavola e tela.

da martedì a venerdì 10 – 13 / 16 – 19
sabato, domenica e festivi 10 – 19

Altre notizie
di Andrea Polazzi