Indietro
menu
da febbraio

Piante da sostituire e parchi da sistemare. A Riccione interventi per 25mila euro

In foto: parco delle resistenza
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 21 dic 2022 17:58
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Il comune ha messo a buget venticinquemila euro extra rispetto al contratto ordinario di Geat per sistemare i parchi cittadini.

I lavori più costosi riguardano il parco Peter Pan dove verrà ripristinata la pavimentazione antitrauma nell’area dei giochi per una spesa di settemila euro. In funzione delle condizioni delle strutture, interventi simili saranno realizzati anche al parco degli Oleandri (450 euro) e nei parchi di via Chieti (600), via Lazio (600) e in quello dei Tigli di via Avellino (4.700). Al parco di via Matera verrà riconsolidata la torretta per un costo di 650 euro. I lavori nei parchi verranno eseguiti a partire da marzo.

In diverse strade cittadine verranno rimosse le piante ammalorate per fare posto a nuove alberature: in viale Ortona (5.400 euro di spesa), in viale Einaudi (2.400), in viale Carpi (1.800) e in viale Saluzzo (600). Arriveranno inoltre nuove piante al parco della Resistenza per 1.500 euro. La messa a dimora delle nuove essenze arboree avverrà da febbraio.

Meteo Rimini
booked.net