Indietro
menu
la nota dell'azienda

Modifiche unilaterali prezzi. Agcom revoca provvedimento su Hera

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 30 dic 2022 18:17
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha revocato il provvedimento cautelare nei confronti del Gruppo Hera per presunte modifiche unilaterali del prezzo di fornitura delle commodity energetiche. “L’Azienda – si legge in una nota della multiutility – è lieta che l’Agcm abbia preso atto dei chiarimenti forniti. Il Gruppo Hera si è sempre attenuto alle norme vigenti e ha rispettato gli impegni contrattuali con i propri clienti, proponendo rinnovi delle condizioni economiche solo qualora le stesse fossero in scadenza. Questo modo corretto di lavorare è stato oggi riconosciuto anche dall’Agcm che ha ritenuto pertanto di revocare le misure cautelari nei confronti di Hera Comm“.