Indietro
lunedì 6 febbraio 2023
menu
sulle zone collinari

Pioggia e vento in arrivo. Allerta fino a venerdì

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 15 dic 2022 13:07 ~ ultimo agg. 16 dic 07:22
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

La Protezione Civile dell’Emilia Romagna ha attivato un’allerta meteo che è “gialla” per criticità costiera, idrogeologica e per vento per giovedì 15 dicembre e un’allerta che si alza al livello “arancione” per criticità idraulica e “gialla” per criticità idrogeologica per venerdì 16 dicembre. Sulla Romagna le piogge saranno infatti più consistenti venerdì.

Per la giornata di oggi giovedì 15 dicembre – recita il bollettino – sono previste precipitazioni di moderata intensità, anche a carattere di
rovescio sull’intero territorio regionale, più intense sul settore appenninico centrale. Le precipitazioni potranno generare
innalzamenti dei livelli idrometrici nei corsi d’acqua montani prossimi alla soglia 2 e generare localizzati fenomeni franosi e
ruscellamenti sui versanti. Dal pomeriggio si intensificherà la ventilazione di scirocco sul settore costiero, raggiungendo intensità di burrasca moderata (62-74 Km/h). Il mare diverrà molto mosso in particolare sul settore settentrionale, dove raggiungerà condizioni di onda sotto costa prossime ai 2 metri, con possibili localizzati fenomeni di erosione e inondazione. Sono previsti inoltre venti sud-occidentali di burrasca moderata (62-74 Km/h) sul crinale appenninico centroorientale. Sul settore occidentale della regione non si escludono locali e temporanei episodi di pioggia che gela durante il pomeriggio.
Per domani venerdì 16 dicembre sono previste precipitazioni moderate anche a carattere di rovescio, più intense sulla Romagna, nella prima parte della giornata, che potranno generare innalzamenti dei livelli idrometrici nei corsi d’acqua prossimi alla soglia 2 e localizzati fenomeni franosi e ruscellamenti sui versanti. Sono inoltre previste condizioni di mare sotto costa che possono generare localizzati fenomeni di erosione e ingressione marina nelle prime ore della mattina”.

Altre notizie