Indietro
menu
realizzato dal gruppo Festi

Visioni di futuro. Bis a primavera senza costi aggiuntivi per il comune

In foto: Visioni di futuro atto finale Festi Group
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
dom 13 nov 2022 16:15 ~ ultimo agg. 14 nov 11:05
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Visioni di futuro” sarà l’evento di uno dei weekend della prossima primavera riccionese e senza costi aggiuntivi per l’amministrazione, che, con questo annuncio risponde implicitamente anche alle polemiche, soprattutto social, suscitate dal budget previsto per il fine settimana di spettacoli in occasione del patrono. Dopo l’omaggio alla città, nelle due giornate di venerdì e sabato, il Festi Group proporrà gli spettacoli che raccontano storia, presente e futuro di Riccione agli ospiti della città.

Dopo i riccionesi, saranno i nostri turisti a potere godere di questa meraviglia che ha segnato la rotta di quella che è stata e che sempre la sarà la Perla verde: bellezza e sostenibilità”. Lo ha sostenuto la sindaca Daniela Angelini dopo la chiusura della due giorni di questa prima assoluta, applauditissima, ieri sera in piazzale Ceccarini, dove si è tenuto l’atto finale tra coreografie mozzafiato e danza aerea.

I nostri ospiti in primavera troveranno una sorpresa davvero unica – aggiunge la sindaca -. Eventi e spettacoli prodotti in serie i turisti possono vederli dappertutto: questa proposta non è soltanto esclusiva e bellissima ma è portatrice di un profondo valore culturale: commuove,  stimola riflessioni e pensieri positivi, oltre a intrattenere. Mette in scena la complessità di ciò che è e sarà Riccione: ci rappresenta e siamo orgogliosi di poterla mostrare a chi ci sceglie per stare bene”.