Indietro
menu
come cambia il traffico

Rotatoria zona ospedale Riccione e demolizione ex dermatologia, parte cantiere

In foto: l'incrocio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
gio 10 nov 2022 11:11 ~ ultimo agg. 16:19
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Prenderanno il via il mattino di lunedì 14 novembre, i lavori per la realizzazione di una nuova rotatoria tra la Circonvallazione, viale Toscana e viale Frosinone a Riccione. Il cantiere comporterà necessarie modifiche temporanee alla circolazione stradale. Il lavori avranno una durata complessiva di quattro mesi: durante i primi due le modifiche saranno le seguenti.

Per raggiungere l’ospedale Ceccarini non si potrà più accedere da viale Frosinone, arrivando dalla Circonvallazione, ma sarà necessario imboccare Corso fratelli Cervi, per chi arriva da Nord, e viale Formia, per chi arriva da Sud. In viale Frosinone sarà istituito il senso unico in direzione monte: chi si immette sulla Circonvallazione potrà però farlo soltanto in direzione Nord: soltanto i mezzi di soccorso potranno svoltare anche a sinistra. Chi arriva sulla Circonvallazione da viale Toscana non potrà più proseguire diritto ma dovrà forzatamente svoltare a destra, verso Nord, o a sinistra, verso Sud.

Per contenere gli inevitabili disagi per gli automobilisti, i tecnici dei Lavori pubblici stanno predisponendo la cartellonistica stradale per indicare soprattutto le modalità per raggiungere l’ospedale Ceccarini. Lunedì mattina verranno inoltre schierate alcune pattuglie di agenti della Polizia locale per contenere eventuali disagi.

I lavori, per una spesa di poco inferiore al mezzo milione di euro, 480.000, prevedono, oltre alla nuova rotatoria che avrà una bretella esclusiva per il passaggio dei mezzi di soccorso, anche il rifacimento dell’asfalto lungo la Circonvallazione tra i viali Formia e Frosinone e, sempre in quel tratto, l’ampliamento del parco con la piantumazione di otto alberi e il passaggio pedonale all’interno dell’area verde e non più a ridosso della Circonvallazione.

Durante l’apertura del cantiere per la realizzazione della nuova rotatoria verrà demolita la palazzina che ospitava gli ambulatori di dermatologia lungo viale Frosinone. I lavori di demolizione inizieranno, salvo aggiornamenti sul programma, lunedì 21 novembre e dureranno circa un mese.

“Diamo il via ai lavori per un intervento che consideriamo strategico per la viabilità cittadina: ne seguiranno diversi altri al fine di rendere la circolazione sempre più fluida. Ai riccionesi chiediamo di avere pazienza per gli eventuali disagi, che comunque cercheremo di ridurre al minimo”, dichiara l’assessore ai Lavori pubblici Simone Imola.