Indietro
menu
dall'8 dicembre per un mese

Per il Natale Misano si regala la pista sul ghiaccio a basso consumo

In foto: misano
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 24 nov 2022 14:06
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Preparativi in corso per il Natale di Misano Adriatico con la novità: una pista di ghiaccio sostenibile e a consumi ridotti, grazie al progetto della ditta DITS Italia Srl e Giemme Sas, realizzato in collaborazione con il Comune. Sorgerà in piazza della Repubblica e sarà attiva dall’8 dicembre, giorno dell’inaugurazione, fino all’8 gennaio 2023, tutti i giorni dalle 15 alle 20 (festivi e prefestivi dalle 10 alle 23) ad orario continuato.

La pista, che misurerà complessivamente 450 metri quadrati, è dotata di uno speciale motore ‘inverter’ di ultima generazione, capace di garantire consumi ridotti del 40 per cento rispetto ai tradizionali motori. I costi energetici, in base all’accordo stipulato, saranno sostenuti interamente dal privato. Per i più piccoli, saranno disponibili dei pinguini Xtraice, accessori che permettono di muovere i primi passi sul ghiaccio e di imparare a pattinare in completa sicurezza.

Alla pista di ghiaccio si aggiungono le luminarie, installate già da diversi giorni nella zona commerciale di Misano, realizzate con Led a bassissimo consumo. Ciò consentirà di garantire la tradizionale illuminazione natalizia, ma con un contenimento notevole dei costi.

L’accensione ufficiale delle luminarie è in programma sabato 3 dicembre.

Il periodo che stiamo attraversando impone scelte precise in tema di contenimento dei costi energetici – commenta il sindaco Fabrizio Piccioni -. Allo stesso tempo non vogliamo rinunciare a quel clima di gioia e di festa tipico del periodo natalizio. Ciò ci ha portato a propendere per soluzioni ecosostenibili, ma in grado di regalare ugualmente un Natale magico, in particolare ai più piccoli. Un grazie doveroso alla ditta DITS Italia che, insieme a Giemme, realizzerà a Misano una delle pochissime piste di ghiaccio del circondario, facendosi carico personalmente dei consumi”.

]