Indietro
mercoledì 8 febbraio 2023
menu
Volley A2 Femminile

La Omag-MT supera 3-1 l'Assitec Volleyball Sant'Elia ed è terza

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 5 minuti
dom 13 nov 2022 20:41 ~ ultimo agg. 14 nov 14:15
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 5 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

OMAG-MT SAN GIOVANNI IN M.-ASSITEC VOLLEYBALL SANT’ELIA 3-1 (17-25 25-14 25-22 25-19)

IL TABELLINO
OMAG-MT SAN GIOVANNI IN M.NO: Turco 4, Bolzonetti 15, Parini 11, Perovic 23, Rachkovska 11, Babatunde 11, Caforio (L), Cangini, Biagini. Non entrate: Covino, Aluigi, Salvatori, Saguatti (L). All. Barbolini.

ASSITEC VOLLEYBALL SANT’ELIA: Spinello, Costagli 13, Hollas 5, Giorgetta 13, Ghezzi 6, Cogliandro 16, Vittorio (L), Polesello 1, Di Mario. Non entrate: Botarelli, Moschettini, Dzakovic. All. Giandomenico.

ARBITRI: Pescatore, Mannarino.

NOTE – Durata set: 22′, 22′, 28′, 28′; Tot: 100′. MVP: Babatunde.

Top scorers: Perovic N. (23) Cogliandro A. (16) Bolzonetti A. (15)
Top servers: Giorgetta A. (3) Turco A. (2) Parini S. (2)
Top blockers: Babatunde M. (7) Cogliandro A. (4) Perovic N. (4)

CRONACA E COMMENTO
L’Omag-MT mantiene l’imbattibilità nel fortino del Palamarignano. Sono tre su tre le vittorie davanti al proprio pubblico (dopo Perugia e Vicenza) per le ragazze di Enrico Barbolini, che pur con una partenza in salita, battono 3-1 le frusinati dell’Assitec Volley Sant’Elia.

È certamente la giornata di Maria Adelaide Babatunde, con 11 punti è l’MVP di giornata. Ma è una super prestazione da parte di tutta la squadra, che ha reagito alla grande dopo la sconfitta di Montecchio. Adesso l’obiettivo si sposta a sabato prossimo nell’anticipo della 6a giornata contro il Volley Talmassons, per provare a sfatare il tabù trasferta.

Coach Barbolini schiera Turco in palleggio e Perovic Opposta, Parini e Babatunde al centro, Rachkovska e Bolzonetti in banda e Caforio libero. Giandomenico risponde con Spinello in regia e Giorgietta opposto, Hollas e Cogliandro al centro, Costagli e Ghezzi in posto 4 e Vittorio libero.

Giandomenico deve rinunciare a Botarelli e schiera Giorgetta, che non fa rimpiangere la compagna siglando 2 dei primi 3 punti per le frusinati, che addirittura allungano e costringono coach Barbolini a chiamare il primo time out del match. 4-8. La Omag-MT si riporta sotto 9-10 ma sono ancora le ospiti a fuggire messe in difficoltà dall’insidioso servizio di Giorgetta. Coach Barbolini spende il secondo time out: 10-14. Sono troppi gli errori al servizio commessi dalle marignanesi, che accompagnati anche da qualche errore in attacco fanno sì che l’Assitec si aggiudichi il set in scioltezza (17-25).

L’avvio del secondo parziale è un assolo delle marignanesi, e Giandomenico chiama il discrezionale sul 7-1. Le ospiti non si perdono d’animo ed accorciano: 5-7. I muri di Rachkovska/Babatunde e gli attacchi di Perovic ristabiliscono subito le distanze con Giandomenico che chiama lo stop su 14-6. Polesello rileva Giorgetta in posto 2. La Omag-MT allunga ancora con Bolzonetti, ma è di Perovic il punto degli 11 set point. Chiude Babatunde al secondo tentativo: 25-14.

Squadre nuovamente in campo con le formazioni iniziali, da segnalare che i primi tre dei quattro punti della squadra ospite arrivano da tre errori al servizio, fondamentale che oggi non funziona benissimo nella squadra di coach Barbolini. Le squadre viaggiano a braccetto fino a quota 11. Il break delle marignanesi mette in allarme coach Giandomenico, che ferma il gioco sul 14-12. Giorgetta al servizio riporta il match in parità con due aces ed è Barbolini a fermare il gioco sul 16-16. Intanto Biagini rileva Rachkovska nel giro dietro. Si riprende con un altro ace di Giorgetta ed un tap-in di Cogliandro per il doppio vantaggio ospite: 16-18. Di nuovo parità sul 20-20. Il muro di Perovic riporta avanti la Omag-MT e Giandomenico richiama il discrezionale sul 21-20. Due punti consecutivi di Babatunde regalano due set point alla Omag- MT. L’errore di Giorgetta chiude il set sul 25-22.

L’inerzia del terzo set si protrae e la Omag-MT sembra voler chiudere presto la contesa. Turco mette in difficoltà la ricezione avversaria e il vantaggio è importante: 6-1. Le “pollette” però non mollano e si riaffacciano. Barbolini vuol vederci chiaro e chiama il primo discrezionale sul 12-9 ed il secondo sul 16-13. Due punti consecutivi di Babatunde e stavolta è Giandomenico a fermare il gioco: 18-13. Giallo a Cogliandro per reiterate proteste. Le Zie mantengono i tre punti di vantaggio fino al secondo time out del tecnico frusinate (23-18). Un capolavoro di Turco per il primo tempo di Parini equivale ai cinque match point: 24- 19. Chiude il muro di Babatunde sul 25-19.

IL DOPOGARA
COACH GIANDOMENICO: “È stata una bella partita intensa, noi siamo partiti a mille, molto carichi e con molta voglia di fare. San Giovanni probabilmente non sia spettava un’aggressività di questo tipo da parte nostra. Nel primo set addirittura abbiamo fatto il 55% in attacco, quindi una prestazione veramente straordinaria. Poi ovviamente San Giovanni è venuto fuori, la partita è cambiata, però abbiamo sempre reagito nei momenti di difficoltà cercando di lottare fino all’ultimo. Devo fare i complimenti a Giada Di Mario e Aurora Giorgetta che si alternavano in seconda linea. Sono ragazze giovanissime che hanno tanta voglia e carattere e questo è un aspetto importante. Hanno veramente fatto una prestazione eccellente. Sono molto contento per loro”.

ALICE TURCO: “È stata una partita combattuta, come tutte quelle che facciamo ultimamente. In questo periodo le stiamo facendo un po’ tutte così. Alla fine siamo riuscite a tirare fuori quel qualcosa in più per vincere ed è andata benissimo”.

SVEVA PARINI: “Siamo partite un po’ contratte, come accade ultimamente. Però poi meno male che abbiamo la capacità di riprenderci e grazie alla nostra reattività. Loro sono state comunque un’ottima squadra nonostante le assenze. Noi siamo state brave a star lì, sebbene loro cl abbiano messo in difficoltà. È andata bene. Fanno morale questi tre punti, ci serviva!”

Serie A2 Femminile Girone A
RISULTATI
Valsabbina Millenium Brescia-Lpm Bam Mondovi’ 3-1 (25-17, 19-25, 25-15, 25-22)
Tecnoteam Albese Volley Como-U.S. Esperia Cremona 3-2 (22-25, 25-10, 25-16, 12-25, 18-16)
Bsc Materials Sassuolo-Volley Hermaea Olbia 3-0 (25-17, 25-16, 25-22)
Emilbronzo 2000 Montale-Orocash Lecco 0-3 (18-25, 23-25, 21-25)
Chromavis Eco Db Offanengo-Futura Giovani Busto Arsizio 1-3 (23-25, 20-25, 25-19, 21-25)
Club Italia-Itas Trentino 1-3 (25-19, 11-25, 11-25, 16-25)

Serie A2 Femminile Girone B
RISULTATI
Volley Soverato-Roma Volley Club 0-3 (22-25, 15-25, 18-25)
Omag-Mt San Giovanni In M.No-Assitec Volleyball Sant’Elia 3-1 (17-25, 25-14, 25-22, 25-19)
Desi Shipping Akademia Messina-Itas Ceccarelli Martignacco 0-3 (13-25, 24-26, 12-25)
Anthea Vicenza Volley-3m Pallavolo Perugia 3-1 (25-20, 19-25, 25-21, 25-13)
Cda Talmassons-Seap-Sigel Marsala 3-0 (25-16, 25-10, 25-20)
RIPOSA: IPAG S.LLE RAMONDA MONTECCHIO

Serie A2 Femminile Girone A
GLI APPUNTAMENTI DELLA SETTIMANA
U.S. Esperia Cremona – Emilbronzo 2000 Montale, 19-11-2022 16:45, 6a Giornata
Itas Trentino – Bsc Materials Sassuolo, 20-11-2022 17:00, 6a Giornata
Orocash Lecco – Futura Giovani Busto Arsizio, 20-11-2022 17:00, 6a Giornata
Volley Hermaea Olbia – Tecnoteam Albese Volley Como, 20-11-2022 17:00, 6a Giornata
Lpm Bam Mondovi’ – Club Italia, 20-11-2022 17:00, 6a Giornata
Valsabbina Millenium Brescia – Chromavis Eco Db Offanengo, 20-11-2022 17:00, 6a Giornata

Serie A2 Femminile Girone B
GLI APPUNTAMENTI DELLA SETTIMANA
Cda Talmassons – Omag-Mt San Giovanni In M.No, 19-11-2022 18:00, 6a Giornata
Anthea Vicenza Volley – Desi Shipping Akademia Messina, 20-11-2022 15:00, 6a Giornata
Seap-Sigel Marsala – Ipag S.Lle Ramonda Montecchio, 20-11-2022 17:00, 6a Giornata
Assitec Volleyball Sant’Elia – Volley Soverato, 20-11-2022 17:00, 6a Giornata
3m Pallavolo Perugia – Itas Ceccarelli Martignacco, 20-11-2022 17:00, 6a Giornata

CLASSIFICA
Serie A2 Femminile Girone A
Valsabbina Millenium Brescia 13 (4 – 1); Bsc Materials Sassuolo 11 (4 – 1); Futura Giovani Busto Arsizio 11 (4 – 1); U.S. Esperia Cremona 10 (3 – 2); Volley Hermaea Olbia 8 (3 – 2); Itas Trentino 8 (2 – 3); Chromavis Eco Db Offanengo 6 (2 – 3); Orocash Lecco 6 (2 – 3); Lpm Bam Mondovi’ 6 (2 – 3); Tecnoteam Albese Volley Como 4 (2 – 3); Emilbronzo 2000 Montale 4 (1 – 4); Club Italia 3 (1 – 4);

CLASSIFICA
Serie A2 Femminile Girone B
Roma Volley Club 15 (5 – 0); Ipag S.Lle Ramonda Montecchio 10 (3 – 1); Omag-Mt San Giovanni In M.No 9 (3 – 2); Volley Soverato 8 (3 – 1); Anthea Vicenza Volley 8 (3 – 2); Itas Ceccarelli Martignacco 7 (3 – 1); Cda Talmassons 6 (2 – 2); Desi Shipping Akademia Messina 5 (2 – 3); Seap-Sigel Marsala 3 (1 – 3); Assitec Volleyball Sant’Elia 3 (0 – 5); 3m Pallavolo Perugia 1 (0 – 5).

Altre notizie
di Icaro Sport
FOTO
di Icaro Sport
FOTO