Indietro
menu
alla presenza delle autorità

Sapori e tradizioni locali. A Coriano si apre la Fiera dell'Oliva

In foto: l'inaugurazione
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
dom 20 nov 2022 14:49 ~ ultimo agg. 14:52
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Inaugurazione baciata dal sole in un centro storico gremito questa mattina a Coriano per la 35esima edizione della Fiera dell’Oliva e dei prodotti autunnali. Protagonisti olio extra vergine d’oliva locale, olive, castagne e prodotti tipici a chilometro zero, dai salumi ai formaggi al miele. Al taglio del nastro avvenuto alla presenza dei senatori Domenica Spinelli nonché vicesindaco di Coriano e Marco Croatti, dei sindaci di Riccione e Bellaria, Daniela Angelini e Filippo Giorgetti, della giunta comunale e delle autorità militari, il sindaco Gianluca Ugolini ha sottolineato l’importanza di valorizzare un settore, quello dell’olivicoltura, fondamentale per l’identità del territorio e della sua economia. Da qui l’invito del sindaco di operare insieme e in maniera trasversale senza distinzioni politiche per valorizzare e tutelare le eccellenze enogastronomiche locali.

Alla fiera dell’oliva, organizzata dalla Pro Loco e con il patrocinio del Comune e della Regione Emilia Romagna, si possono trovare i più importanti produttori di olio extravergine delle colline romagnole all’interno della Casa dell’Olio della Associazione Frantoiani Oleari dell’Emilia Romagna. Occasione per degustare l’olio nuovo e i primi piatti della tradizione. Ad allietare la festa nelle strade e nelle piazze cittadine tra i numerosi stand di prodotti tipici, era presente la microband Bianch’ottoni. Si replica domenica 27 novembre.

Il programma.