Indietro
lunedì 6 febbraio 2023
menu
Motori

Scuderia San Marino: Bagnasco, i Privitelio e Marchioro a podio

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 11 ott 2022 17:26
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Il weekend appena concluso per la Scuderia San Marino è stato ricco di podio ottenuti dai piloti
che hanno partecipato alle varie gare in tutta la penisola italiana.

Sul circuito di Monza si è tenuto il quinto round del campionato MINI Challenge Italia, nel quale, nella categoria EVO, il sammarinese Ugo Federico Bagnasco ha chiuso Gara 1 in seconda posizione e Gara 2 al terzo gradino del podio in una corsa condizionata dalla pioggia.

Sperava in una vittoria Bagnasco, che adesso si allontana dalla lotta al titolo nonostante i giochi
non siano ancora chiusi.

Sorridono anche Luciano e Donovan Privitelio, che non smettono di stupire in questa annata. A Monza il duo padre- figlio termina al 3° posto, risultato che gli consente di concludere al secondo
posto della classifica di classe GT Cup AM nel campionato CIGT Endurance.

Il prossimo appuntamento per loro sarà al Mugello per l’ultima prova del campionato CIGT Sprint.
Sul podio sale anche Giacomo Marchioro, impegnato nel fine settimana sulla pista di Jesolo. Marchioro ha preso parte alla finale del campionato Rotax Max Challenge, correndo ben tre gare:
la prima conclusa in sesta posizione, poi Gara 2 chiusa al secondo posto e terza posizione nell’ultimo round. Si conclude per lui la stagione con un buon terzo posto nella classifica assoluta al primo anno in questa categoria.

Risultato dal retrogusto amaro per il navigatore Massimo Bizzocchi e il pilota Damiano De
Tommaso al Rally Due Valli, in provincia di Verona. L’equipaggio italo-sammarinese su Skoda
Fabia R5 conclude al 6° posto della classifica generale, piazzamento non sufficiente per far
ottenere a De Tommaso la leadership del CIAR.

Ufficio stampa Scuderia San Marino