Indietro
menu
Romagna più attrattiva

Delegazione riminese di Confindustria incontra il presidente della Camera di Commercio

In foto: Alessandro Pesaresi
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 19 set 2022 12:34
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Nella sede di Rimini di Confindustria Romagna, la delegazione riminese dell’Associazione, presieduta dall’imprenditore Alessandro Pesaresi, ha incontrato il presidente della Camera di Commercio Carlo Battistini. Presenti anche il presidente di Confindustria Romagna Roberto Bozzi e il Direttore Generale Marco Chimenti. Nell’appuntamento, che si è tenuto anche a Forlì con la delegazione forlivese di Confindustria Romagna, è emersa l’importanza di portare avanti un percorso comune di condivisione per rendere la Romagna sempre più attrattiva, partendo dalla considerazione di dovere affrontare un momento difficile a causa della guerra in Ucraina, dell’aumento del costo dell’energia, della crescita del costo delle materie prime e la difficoltà di reperirle. “Infrastrutture efficienti, Romagna green energy valley d’Italia, investimenti in digitalizzazione e sostenibilità, formazione dei giovani e politiche di welfare adeguate ai difficili tempi che stiamo vivendo: questi per noi i campi su cui occorre agire per permettere al nostro territorio di essere sempre più competitivo a livello internazionale – spiegano il Presidente di Confindustria Romagna Roberto Bozzi e il presidente della delegazione riminese di Confindustria Romagna Alessandro PesaresiSiamo convinti che, lavorando insieme, collaborando e confrontandoci costantemente per sviluppare i punti di forza e risolvere le problematicità, potremo superare questo complicato momento storico e raggiungere un nuovo periodo di sviluppo”.