Indietro
domenica 25 settembre 2022
menu
Le Siepi

Adriatic Tour, Fernando Fourcade vince il Grand Prix

In foto: Fernando Fourcade in sella Colani R, vincitori del Gran Premio (Fotoshopeventi)
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 14 ago 2022 20:03
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Come nel primo concorso della kermesse, anche nell’atto conclusivo dell’Adriatic Tour la gara da vincere era il Gran Premio dell’Internazionale a ‘due stelle’, valido ai fini della Longines Ranking List Fei, ovvero la classifica mondiale del salto ostacoli.

E se la settimana scorsa era stato il cavaliere irlandese Mark McAuley a conquistare la gara regina, oggi è stato Fernando Fourcade Lopez a imporsi nel Grand Prix.

L’esperto cavaliere spagnolo in sella al Westfalen grigio Colani R ha diviso il podio con altri due nomi eccellenti dell’equitazione internazionale, ovvero lo svizzero Beat Grandjean, secondo con Ernie 77, e l’amazzone croata Lea Djelmic, terza in sella a Flyer.

A centrare l’altra gara valida ai fini della Longines Ranking List Fei, la 145 disputata venerdì, è stato Paolo Paini in sella a Japonica di Ca’ San Giorgio. Il cavaliere originario di Fiorenzuola d’Arda, nel Piacentino, si è lasciato alle spalle Fernando Fourcade Lopez, secondo con La Marron, e Matteo Leonardi su Casino Royal.

Per quanto riguarda le 140, il primo a mettersi in luce in questa categoria è stato il già campione olimpico giovanile Giacomo Casadei che ha siglato la categoria a due fasi di venerdì precedendo il cavaliere belga Ignace Philips De Vuyst e Luca Inselvini, rispettivamente secondo e terzo classificato.

Sabato Elia Simonetti si è aggiudicato la 140 a tempo davanti a Gabriele Bresciani e Fernando Fourcade Lopez, mentre l’altra 140 in programma è stata appannaggio di un velocissimo Matteo Leonardi, che ha bruciato sul tempo Giorgia Riva, seconda con zero penalità agli ostacoli, e Giulia Martinengo Marquet, terza con 8 penalità.

Domenica infine, la 140 a tempo ha visto la vittoria di Alberto Carrara, seguito da Roberto Prandi e dal cavaliere dell’Arabia Saudita Abdullah Al Sharbatly.

A premiare i vincitori era presente il presidente della Fise Emilia Romagna, Ruggero Sassi.

La stagione agonistica de Le Siepi prosegue nei prossimi tre week end con tre concorsi nazionali a “cinque stelle” e con i Circuiti Allevatoriale e Foals di fine settembre.

Per le classifiche complete dell’Adriatic Tour si può consultare il sito equiresults.com.