Indietro
menu
danni da migliaia di euro

Ladri di cruscotto in azione a Rimini, decine le auto smontate

In foto: una delle Bmw cannibalizzate a Rimini
di Lamberto Abbati   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 27 lug 2022 19:50 ~ ultimo agg. 28 lug 15:15
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Decine di auto di valore, a Rimini, sono finite nell’ultimo mese nel mirino di una banda di ladri specializzata nel furto di cruscotti digitali e volanti multifunzionali. I furti dei sistemi tech spesso sono stati commessi ai danni delle auto tedesche. A Rimini le più colpite sono Bmw di grossa cilindrata. I ladri con grande maestria il più delle volte riescono ad eludere anche i più sofisticati allarmi e in pochi minuti ad asportare il “cuore” digitale della vettura. Lo scopo? Rivendere i pezzi nel mercato nero dei ricambi.

Diversi colpi sono stati messi a segno in città proprio nell’ultima settimana. La banda, che prende di mira le auto parcheggiate in strada, sta causando decine di migliaia di danni. Agli ignari proprietari delle vetture “cannibalizzate” non resta altro da fare che sporgere denuncia alle forze dell’ordine e poi pagare un conto salato al meccanico.

]