Indietro
mercoledì 1 febbraio 2023
menu
Finale Play Off C Silver

Titans sconfitti in gara5. Montemarciano promosso in C Gold

In foto: I Titans 2021-2022
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
lun 13 giu 2022 01:35
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

PALL. TITANO-MONTEMARCIANO 60-69

IL TABELLINO
PALL. TITANO: Gamberini 14, Altavilla 3, Marcattili, Macina 11, Dini 6, Raschi 15, Fornaciari 2, Liberti 5, Grandi, Fusco 4. All.: Porcarelli.

MONTEMARCIANO: Tagnani 5, L. Savelli 8, Schiavoni 3, F. Savelli 11, Mosca, Pennacchioni, Pajola 15, Papini, Maiolatesi 4, Curzi 4, Maggiotto 19. All.: Castracani.

Parziali: 19-14, 37-41, 49-55, 60-69.

CRONACA E COMMENTO
Finisce con un’amarezza infinita la stagione dei Titans. L’epilogo conclusivo, quello che non può lasciare risposte ambigue, dice che a essere promosso in C Gold è Montemarciano, capace in gara5 di sbancare il Multieventi (60-69). La stagiona fantastica della Pallacanestro Titano finisce col gusto amaro della sconfitta, un sapore difficile da lavare via nell’immediatezza di una domenica sera.

La partita. Gamberini e Raschi cominciano forte, dall’altra parte ne mette subito 5 Tagnani e si viaggia in parità prima dell’8-0 della Pallacanestro Titano nato dal canestro di Fusco e dalle triple di Raschi e Altavilla (18-10 all’8’). Montemarciano accorcia con un ottimo Pajola, ma è sul 24-19 che la gara gira un paio di volte in maniera clamorosa. Prima col break di 12-0 di Montemarciano (24-31 al 15’), poi col nuovo ribaltone Titans, un 10-2 che manda il match sul 34-33 a 1’30” dalla sirena di metà gara. Il finale di tempo però è tutto marchigiano, con Curzi e Maggiotto a rispondere alla tripla di Liberti (37-41).

Nel terzo periodo Montemarciano sale per la prima volta nel match a +10 (42-52), ma i biancazzurri non hanno nessuna voglia di mollare. Macina infila una gran conclusione dall’arco a fine periodo, replica a inizio quarto parziale e Gamberini mette il canestro del -1 che rimette tutto in ballo (54-55 a 6’ dalla fine del match). Si segna pochissimo, ma Montemarciano riprende il pallino in mano ancora con Maggiotto, che infila una tripla incredibile in transizione per il +7 (56-63 a -3’21”). I Titans ci provano, ma non si riavvicinano mai a meno di 6 punti di distacco. Montemarciano vince ed è in C Gold.