Indietro
domenica 29 gennaio 2023
menu
Anima del Miramare Basket

La palestra di 'Lomba'. Inaugurata la struttura in ricordo di Lombardini

In foto: la cerimonia
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
sab 11 giu 2022 11:32 ~ ultimo agg. 19:27
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email
E’ stata inaugurata venerdì pomeriggio, con un momento di commemorazione e una manifestazione sportiva, la palestra Geodetica di Miramare, intitolata a Gianluca ‘Lomba’ Lombardini. E’ stato scoperto un quadro che lo ritrae e una targa con la scritta “Palestra Gianluca Lombardini (1959-2020) – Maestro di sport”.
Dopo un saluto iniziale e il ricordo di “Lomba” da parte dell’Assessore Maresi si è svolta una competizione a cui hanno aderito diverse associazioni. Oltre al ‘Miramare Basket’, infatti erano presenti anche la ‘IBR’, il ‘Santarcangelo basket’ e la ‘Stella’. All’evento inaugurale hanno partecipato anche la ex Assessora allo sport Donatella Turci e tanti ‘ragazzi di Lomba’ di ogni età, dai più piccoli fino a quelli più grandi, che hanno giocato anche tra i professionisti, come i capitani del Basket Rimini Alberto Saponi e Federico Tassinari. Tantissimi anche i residenti del quartiere e le persone che conoscevano il maestro del Basket di Miramare.
Gianluca Lombardini è stato anima del Miramare Basket e protagonista del movimento cestistico riminese, e non solo della palestra Geodetica del centro sportivo di via Parigi. Per questo motivo la Giunta comunale ha avviato nell’agosto del 2021 l’iter per ottenere dalla Prefettura l’autorizzazione a procedere all’intitolazione della struttura di Miramare, una proposta che ha trovato il consenso delle  tantissime persone che lo conoscevano e lo stimavano come uomo e come sportivo. Gianluca  Lombardini, dipendente del Comune di Rimini, scomparso il 15 ottobre del 2020 all’età di 61 anni, era molto conosciuto nell’ambiente della palla a spicchi, promotore di un forte movimento giovanile diventando anche punto di riferimento per le famiglie del territorio.
Altre notizie