Indietro
menu
arrestato dai carabinieri

Fermato dai bagnanti dopo il furto, minorenne morde un turista

In foto: i carabinieri durante alcuni controlli in spiaggia (repertorio)
di Lamberto Abbati   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 20 giu 2022 18:28 ~ ultimo agg. 21 giu 11:11
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

E’ arrivato a Riccione dalla provincia di Cremona insieme ad altri coetanei per mettere e segno una serie di furti e poi tornare col bottino a casa. Qualcosa però è andato storto perché nel tardo pomeriggio di venerdì scorso, dopo aver rubato un marsupio in spiaggia, è stato rincorso e bloccato da alcuni bagnanti, che poi hanno dato l’allarme ai carabinieri di Riccione.

Nell’attesa dell’arrivo dei militari della Sezione Radiomobile, il 15enne della provincia di Cremona ha tentato più volte di divincolarsi dalla presa di chi lo stava trattenendo e, con una mossa disperata, ha morso al braccio un turista 20enne. Neppure i carabinieri sono riusciti a farlo ragione. Il minore infatti per non farsi arrestare ha spintonato e scalciato i militari. Durante le fasi concitate dell’arresto, avvenute sul lungomare Costituzione all’altezza dei Bagni 104, dalle sue tasche sono caduti due pezzi di hashish (poi sequestrati) del peso complessivo di 65 grammi.

Il ragazzino, una volta condotto in caserma, su disposizione della procura per i minorenni di Bologna è stato accompagnato al Centro di prima accoglienza per minori. Le ipotesi di reato sono rapina impropria e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Le indagini dei carabinieri riccionesi si concentrano sull’identificazione dei componenti del gruppo di coetanei dell’arrestato che – da quanto ricostruito – erano giunti da poco in Riviera. Infatti, sono state acquisite le immagini degli impianti di videosorveglianza della stazione ferroviaria e delle fermate del Metromare per dare un volto e un nome a tutti i componenti, e verificare se vi possano essere eventuali responsabilità di altri minorenni nel furto in spiaggia.