Indietro
sabato 2 luglio 2022
menu
Sez. Judo Polisportiva Riccione

Morgana De Paoli bronzo ai Campionati Italiani Juniores di Ostia

In foto: Morgana De Paoli è la terza da sinistra
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 18 mag 2022 16:10
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Morgana De Paoli è sempre più la ragazza dei record. Domenica 15 maggio la giovane judoka riccionese ha portato a casa dal PalaPellicone di Ostia una bellissima medaglia di bronzo nella categoria Juniores Under 21, nonostante abbia ancora 17 anni. Con quattro bellissimi incontri, di cui uno perso per sanzioni e tre vinti per Ippon (il KO del Judo), l’atleta della sezione Judo della Polisportiva Riccione ha conquistato la sua ottava medaglia ad una finale federale di judo.

De Paoli ha confermato il suo primato nazionale fra le Under 17 e ha affrontato atlete Juniores con grande stile e determinazione tanto da vincere la finale in soli 4 secondi.

“La soddisfazione è massima – commenta un entusiasta Giuseppe Longo, direttore tecnico della sezione Judo della Polisportiva Riccione –, abbiamo sofferto al primo incontro, in quanto nonostante stesse affrontando un’atleta già incontrata e battuta in precedenza, Morgana è passata in svantaggio per una svista. In quella occasione Morgana ha dimostrato grande carattere, infatti non ha mollato ed è riuscita a marcare ippon con una tecnica che stiamo studiando da un po’ di tempo, ma che ancora non aveva mai dato i suoi frutti in gara. Il secondo incontro lo ha perso contro una fortissima atleta dalla quale era stata battuta quattro settimane fa per due punti, ma questa volta l’ha affrontata bene e con più determinazione. Purtroppo o per fortuna ha perso per una discutibile sanzione. Dopo questa scelta arbitrale Morgana ha ritrovato una nuova concentrazione e una nuova determinazione, che era il vero scopo di questa gara. Infatti, fra due settimane andremo a Coimbra per partecipare all’ultima European Cup prima dei Campionati d’Europa. Una medaglia in quell’occasione potrebbe valere la convocazione con la nazionale italiana agli Europei Under 17″.