Indietro
venerdì 1 luglio 2022
menu
Club Scherma Ariminum

Caterina Zucconi bronzo nella Spada ai Campionati Italiani Under 14

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
gio 19 mag 2022 23:34
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Si sono appena conclusi al Play Hall di Riccione i Campionati Italiani Under 14 di Scherma. Per il Club Scherma Ariminum erano dieci gli atleti in gara: hanno gareggiato sia nella spada che nel fioretto.

È Caterina Zucconi la portabandiera riminese che ha conquistato il bronzo nella categoria Allieve Spada (classe ’09). Medaglia pesantissima, conquistata solo tre settimane dopo il titolo regionale di Faenza. Finale di stagione strepitoso per la giovane spadista, che finisce in maniera esemplare le gare del circuito Under 14. Infatti dal prossimo anno entrerà nella categoria Under 17.

“Caterina ha iniziato la gara subito con la giusta concentrazione finendo il girone preliminare con cinque vittorie e una sconfitta – racconta la maestra Ljuba Giangaspero -. Grazie a questo risultato iniziale ha saltato il primo incontro di eliminazione diretta, nel secondo ha vinto contro la Tassano (Chiavari) per 15/11, mentre nell’assalto per accedere al tabellone dei 64 ha superato 15/11 la catanese Gianneri. Questi primi due incontri sono stati quelli un po’ più sofferti a livello emozionale, dopodiché Caterina si è sciolta e ha espresso al meglio la sua scherma: nel tabellone dei 32 ha superato la bustocca Barera 15/11, l’accesso alla finale a otto lo ha conquistato con la Riscitto di Frosinone 15/8, e infine ha conquistato la semifinale con la romana Trapasso per 15/8. La semifinale è stata affrontata più su un livello emotivo che schermistico, e Caterina si è fermata con la catanese Casale 15/9”.

Grande festa per il Club Riminese, dove oltre alla maestra Giangaspero insegna l’istruttore regionale Pietro Zani, anche lui molto orgoglioso del campionato italiano appena terminato: “siamo molto soddisfatti del lavoro di tutti i nostri atleti, di come hanno affrontato tutta la stagione e specialmente questo campionato italiano, sicuramente per una società giovane come la nostra è motivo di orgoglio avere risultati di rilievo oltre che a livello regionale anche a livello nazionale”.

Da menzionare la 24ª posizione di Edoardo Monti nel fioretto giovanissimi (classe 2010), risultato che gli permette di avanzare nel ranking di categoria (è 21° in Italia). Per il fioretto hanno partecipato alla kermesse riccionese Flavio Puglisi, Bianca Maini, Cristiano Angelini, Axel Boschini, Luca Sanchini, Tommaso Gambetti e Zoe Righi.