Indietro
menu
teppismo bipartisan

Vandali imbrattano le sedi di Lega e Pd a Riccione

In foto: le due sedi prese di mira
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 14 apr 2022 10:55 ~ ultimo agg. 13:08
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Vandali all’opera nella notte a Riccione dove sono state prese di mira le sedi di Lega e PD, entrambe inaugurate da poco e ad una decina di metri l’una dall’altra su via Veneto. Probabilmente gli stessi soggetti hanno colpito prima la vetrina del Carroccio imbrattandola con la scritta “fasci…” e poi quella del Partito Democratico dove invece hanno scritto “…e buffoni”. Non si tratta purtroppo del primo episodio di questo tipo: nelle scorse settimane infatti era stata in parte staccata la vetrofania sulla vetrina della sede della Lega mentre proprio due giorni fa erano stati imbrattati alcuni cartelloni sempre del Carroccio.

Sta montando un brutto clima di odio in questa campagna elettorale che non immaginavo – scrive il consigliere comunale della Lega Andrea Bedina. Servirebbe più buon senso ed intelligenza per evitare che degeneri nel peggio. Forti delle nostre idee noi non ci fermiamo neanche davanti a questi vandali che si nascondono dietro una bomboletta spray“.