Indietro
lunedì 23 maggio 2022
menu
Calcio Eccellenza

San Pietro in Vincoli-Victor San Marino 0-1

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 4 minuti
dom 3 apr 2022 19:38 ~ ultimo agg. 19:57
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 4 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

San Pietro in Vincoli-Victor San Marino 0-1 (fine primo tempo: 0-0)

IL TABELLINO
San Pietro in Vincoli: La Ganga; G. Casadio, Gavelli, De Luca, Gimelli; Bergamaschi, M. Casadio, Gjordumi; Marocchi, Lombardi (47’ st Sanchez), Pezzi. A disp.: A. Casadio, Deioris, Della Pasqua, Rocchi, M. Greco, Marouane, Simoncelli, Zoli. All.: Vezzoli.

Victor San Marino: Pazzini; Greco, De Queiroz, Guglielmi, Boccioletti; Barone; Pastorelli (26’ st Gaudenzi), Albonetti (20’ st Carrer), Santoni, Michelucci (33’ st Morelli), Ambrosini (46’ st Sapori). A disp.: Del Prete, Zabre. All.: D’Amore.

Arbitro: Casali (Cesena).

Rete: 50’ st De Queiroz.

Ammonito: De Queiroz.

Note: Al 17’ del secondo tempo Pazzini para rigore a Gjordumi.

CRONACA E COMMENTO
Seconda vittoria consecutiva in Eccellenza per il Victor San Marino. Battuto infatti in trasferta per 1-0 il San Pietro in Vincoli grazie al rigore parato da Pazzini al 17’ del secondo tempo e al gol di De Queiroz a pochissimi minuti dal termine dell’incontro calcistico. Per gli uomini di mister D’Amore si tratta del 9° successo in campionato.

La prima occasione da rete per i sammarinesi si verifica già dopo 3 minuti dall’avvio della gara valida per il 23° turno del campionato di Eccellenza: lancio di capitan Barone e tiro di Ambrosini al volo, la palla si perde sul fondo.
Passano 5 minuti e c’è un’altra opportunità per il Victor San Marino per passare in vantaggio: De Queiroz, dopo un batti e ribatti nell’area avversaria sugli sviluppi di una punizione battuta da capitan Barone, incorna sopra la traversa nonostante si trovasse a pochissimi centimetri dalla porta difesa da La Ganga.
In campo a San Pietro in Vincoli c’è solo il Victor San Marino, che continua ad attaccare con insistenza per sbloccare la gara il prima possibile: al 19’ cross di Michelucci dalla destra e colpo di testa pericoloso di Guglielmi, oggi titolare al posto dell’infortunato Luvisi, ma l’estremo difensore avversario evita il gol compiendo una parata davvero miracolosa. Disperazione tra le fila biancazzurre.
Cinque minuti più tardi un pasticcio difensivo tra La Ganga e De Luca sul traversone alto di Pastorelli dalla destra rischia di costare carissimo alla formazione locale, per sua fortuna però è solo calcio d’angolo per capitan Barone e compagni. Evitato per un soffio, dunque, l’autogol del San Pietro in Vincoli che avrebbe permesso al Victor San Marino di portarsi in vantaggio.
Intorno al 27’ si rende pericoloso per la prima volta in questo match il San Pietro in Vincoli con Lombardi, ma il suo tiro-cross si stampa sulla traversa. Brividi lungo la schiena di giocatori e tifosi biancazzurri.
Poco prima della fine della prima frazione di gioco, capitan Barone vede La Ganga molto distante dalla propria porta e, di conseguenza, prova ad inventarsi il gol della domenica con un pallonetto da centrocampo, ma la palla finisce fuori di un niente per sfortuna del Victor San Marino.
Dopo un minuto di recupero concesso dall’arbitro Casali, finisce il primo tempo a San Pietro in Vincoli sul risultato parziale di 0-0 in seguito alle occasioni da rete non finalizzate concretamente dagli uomini di mister D’Amore.

Inizia la ripresa e a spingere fortissimo il pedale dell’acceleratore è il Victor San Marino, che vuole a tutti i costi conquistare la vittoria sul campo del San Pietro in Vincoli per rimanere in corsa per il 2° posto del girone C dell’Eccellenza Emilia Romagna: al 2’ capitan Barone batte il corner, il pallone arriva sui piedi di N. Greco che va a calciare a botta sicura, ma Gjordumi mura sulla linea di porta la conclusione del difensore biancazzurro. Victor San Marino, dunque, a un passo dal gol dello 0-1.
Si giunge al 5’ ed è ancora la compagine sammarinese ad andare vicinissima alla rete del vantaggio: cross di capitan Barone dalla sinistra e colpo di testa di De Queiroz in tuffo, ma La Ganga effettua un’altra prodigiosa parata. La partita sembra essere veramente stregata per il Victor San Marino, che nemmeno questa volta trova la via della rete.
Al 16’ c’è un colpo di scena a San Pietro in Vincoli: l’arbitro Casali concede un calcio di rigore alla squadra di casa per un fallo di De Queiroz su Pezzi nell’area biancazzurra. La decisione presa dal direttore di gara viene contestata apertamente dai giocatori del Victor San Marino e, soprattutto, dai loro tifosi, ma non avviene alcun dietrofront da parte di Casali. Sul dischetto si presenta Gjordumi, che calcia in porta dagli 11 metri dopo il fischio dell’arbitro, ma Pazzini indovina l’angolo e para il penalty tenendo in vita il Victor San Marino e dimostrando ancora una volta di essere uno dei giocatori simbolo della squadra biancazzurra.
Al 22’ il Victor San Marino potrebbe tentare di sfruttare a suo favore una punizione dal limite per andare in rete, ma il calcio piazzato di capitan Barone termina sopra la traversa.
Al 38’ c’è una punizione interessante per il San Pietro in Vincoli nei pressi dell’area avversaria: M. Casadio pesca Bergamaschi che conclude di prima intenzione dalla distanza, sfiorato l’incrocio dei pali della porta difesa da Pazzini.
A 5 minuti dalla fine della partita il Victor San Marino prova a segnare con Ambrosini, lanciato a rete dal neo entrato Carrer, ma il suo diagonale destro non inquadra affatto lo specchio della porta avversaria.
Al 44’ grande chance per la formazione di casa per mettere le mani sui 3 punti: assist di Gjordumi e sinistro potente di Gimelli, il pallone termina alto di poco.
Terminati i minuti regolamentari, l’arbitro Casali concede un extratime di 8 minuti per recuperare il tempo perso per far sì che il guardalinee Topo potesse riprendersi per bene da un leggero infortunio giunto ad inizio ripresa. Il Victor San Marino deve trovare entro il 53’ una soluzione efficace per vincere nella tana del San Pietro in Vincoli.
Al 46’ quasi gol del San Pietro in Vincoli: finisce fuori di un niente, infatti, la conclusione di Lombardi.
Tre minuti dopo è il Victor San Marino a sfiorare la rete del vantaggio con una doppia conclusione ravvicinata di Santoni nella stessa azione, ma in entrambe le circostanze non trova la porta.
Quando sembra che la partita a San Pietro in Vincoli stia per finire sullo 0-0, arriva al 50’ il gol-vittoria degli uomini di mister D’Amore: sugli sviluppi di una punizione calciata da capitan Barone, De Queiroz riesce di prepotenza a infilare di testa La Ganga nonostante il mucchio selvaggio presente nell’area della squadra di casa. San Pietro in Vincoli-Victor San Marino 0-1 e prima rete in campionato per il difensore biancazzurro.
Al termine dell’8° e ultimo minuto di recupero, arriva il triplice fischio del direttore di gara: il Victor San Marino espugna San Pietro in Vincoli per 1-0 e sale a 36 punti nella classifica del girone C dell’Eccellenza Emilia Romagna.

La prossima partita di capitan Barone e compagni si terrà contro il Sanpaimola sabato 9 aprile, alle ore 15.30, tra le mura amiche dell’Acquaviva Stadium ad Acquaviva (Repubblica di San Marino). L’obiettivo dei sammarinesi è sempre lo stesso: vincere per provare a conquistare il 2° posto.

Andrea Lattanzi
Addetto stampa Victor San Marino

Altre notizie
di Icaro Sport
FOTO
di Icaro Sport
FOTO