Indietro
domenica 29 maggio 2022
menu
Campionato Sammarinese

La Fiorita, Della Valle: "Calendario solo apparentemente semplice. Nulla è scontato"

In foto: Michele Della Valle, segretario generale La Fiorita
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
sab 5 mar 2022 12:55 ~ ultimo agg. 13:01
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Con l’avvio di marzo si apre un mese di impegni ravvicinati e di sfide sempre più decisive in vista del rush finale. La Fiorita, grazie alla vittoria di domenica scorsa sulla Folgore e il contemporaneo pareggio fra Tre Penne e Tre Fiori, vanta ora quattro punti sul terzo posto e ha rosicchiato un punticino alla capolista.

“L’obiettivo ci porta sempre a guardare chi ci sta avanti – commenta il segretario generale gialloblù, Michele Della Valle -. Un pensiero sul primo posto ce lo facciamo, anche se non è rilevante. L’importante è consolidare la seconda posizione. Domenica era importante vincere contro la Folgore, ci siamo creati un piccolo vantaggio sul Tre Fiori, che ora dobbiamo cercare di mantenere. Se davanti il Tre Penne dovesse fare altri passi falsi, siamo pronti ad approfittarne”.

Il calendario sembra strizzare l’occhio ai giallolblù.
“Nelle prime giornate del girone di ritorno abbiamo affrontato tutte le squadre che si trovano ai primi posti – spiega Della Valle -. Ora il calendario può sembrare apparentemente più semplice, però abbiamo visto nel girone d’andata che giocare contro squadre che tendono a chiudersi non è mai facile. In questo momento, poi, noi produciamo una gran mole di gioco ma non riusciamo sempre a concretizzarlo. Partite come quella di domani, contro il Cailungo, possono riservare delle insidie. Loro vengono da un buon momento, non sarà così facile. Li affrontiamo su un campo stretto come quello di Fiorentino e questo può avvantaggiare loro, che dovranno difendersi”.

Il Cailungo sarà l’avversario anche della formazione di futsal allenata da Pietrangeli, pronta finalmente a tornare in campo il prossimo 10 marzo dopo il lungo stop del settore.
“Abbiamo ripreso ad allenarci lo scorso 21 febbraio – spiega Della Valle -. La prima parte della stagione, fino al momento dello stop, era andata bene. In campionato siamo primi nel nostro girone, a pari punti con il Tre Fiori. Questo stop prolungato, però, ha reso necessario intervenire sui calendari e in Coppa questo significa aver congelato la classifica del girone d’andata, cancellando quello di ritorno. Nel nostro caso questo ci ha penalizzati perché, essendo quarti a due punti dalla terza, siamo fuori dai play off. Ci dispiace perché ci tenevamo a fare bene anche in Coppa, dopo due anni in cui questa competizione era stata cancellata”.

Ora tutte le energie sono concentrate al campionato, dove i gialloblù proveranno a ripetersi dopo la finale raggiunta lo scorso anno.
“Proveremo ad arrivare in fondo – conclude Della Valle –, consapevoli che c’è una squadra, la Folgore, che è un gradino sopra tutte. Sono loro, sulla carta, i favoriti. Noi, insieme ad altre, proveremo a darle fastidio”.

Ufficio stampa La Fiorita