Indietro
menu
l'iniziativa THUN

Da Conad CIA 95mila euro per la pediatria di Rimini

In foto: la donazione
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mer 9 mar 2022 15:16
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

I Commercianti Indipendenti Associati-Conad tornano a sostenere la Sanità locale. Questa mattina il reparto di Pediatria dell’ospedale di Rimini ha ricevuto, da una delegazione di CIA-Conad, la donazione da 95mila euro, raccolta grazie all’iniziativa promossa durante il periodo delle festività natalizie, “Con tutto il cuore per un grande progetto di solidarietà”, che aveva ad oggetto 20 soggetti natalizi del marchio THUN, per l’addobbo e la decorazione, realizzati con materiali green. Per ogni premio distribuito Commercianti Indipendenti Associati ha devoluto alla causa sanitaria 50 centesimi.

La cifra è stata consegnata dl consigliere di amministrazione di CIA-Conad Claudio Pierini, socio imprenditore del Conad Diamante di Cattolica, alla direttrice medica dell’ospedale Dott.ssa Francesca Raggi, insieme al Dott. Gianluca Vergine, Direttore dell’UO Pediatria e alla Dott.ssa Roberta Pericoli Responsabile della Oncoematologia pediatrica dell’ospedale Infermi.

L’iniziativa, condotta a livello nazionale da tutto il Sistema Conad, ha permesso una donazione complessiva di 1,9 milioni di euro a favore di 24 ospedali con reparti pediatrici in tutta Italia. Nel territorio di CIA-Conad (Veneto, Romagna, Marche, Friuli Venezia Giulia, Milano e Repubblica di San Marino) il totale delle donazioni è stato di 222mila euro, di cui 95 mila a Rimini. L’impegno dedicato alle partnership sostenibili e, in particolare, alle iniziative di fidelizzazione a sostegno dell’ambiente e delle persone, rientra nel progetto di sostenibilità di Conad “Sosteniamo il futuro”.


«Oggi esprimiamo un profondo ringraziamento a tutto il personale sanitario che lavora e continua a lavorare senza sosta nei reparti di pediatria — ha commentato Maurizio Pelliconi, Presidente di CIA Conad -Commercianti Indipendenti Associati. — Siamo Persone oltre le cose ed è grazie a iniziative come questa che possiamo esprimere il nostro valore concreto per il territorio, andando oltre le mura dei nostri punti vendita e accompagnando le Comunità in cui operiamo verso il futuro. Quest’iniziativa è frutto della collaborazione sinergica tra la nostra Cooperativa, i nostri Soci e i nostri Clienti, che hanno aderito con entusiasmo all’iniziativa di collezionamento solidale dimostrando attenzione, sensibilità e generosità».

 

“Esprimo gratitudine e riconoscenza per il sostegno che CIA- Conad ha voluto assicurare con questa importante donazione alla struttura Pediatrica dell’Ospedale che ho l’onore di dirigere – dichiara Francesca Raggi – in un momento difficile, in cui è particolarmente importante avere a disposizione risorse materiali per fare fronte ai bisogni di salute infiniti, in particolare per un’azienda sanitaria di grandissime dimensioni come quelle della Romagna. Queste iniziative solidali, rappresentano un aiuto concreto ma allo stesso tempo attestazioni di solidarietà e vicinanza, fondamentali per la migliore risposta che l’intero sistema sanitario è chiamato a dare”.

“Fortunatamente – afferma Roberta Pericoli – sono tante le realtà e le associazioni che costantemente da anni ci sostengono, offrendo supporto ai progetti di miglioramento delle cure e della qualità dell’assistenza, tra cui in particolare AROP, e il Gruppo Amadori. Conad, con la imponente donazione odierna, entra a fare parte del novero di queste realtà, con le quali stiamo lavorando alla realizzazione di un innovativo progetto strutturale per i piccoli pazienti dell’Oncoematologia pediatrica e della Pediatria, che annunceremo in un futuro non molto lontano”.